Michele Placido sta sviluppando una nuova serie chiamata "Bad Bankers"

di
L'attore, scrittore e regista Michele Placido, che si trova al Film Festival di Venezia per promuovere la prima serie italiana di Netflix, Suburra, di cui ha diretto ha diretto i primi due episodi, ha annunciato di essere a lavoro su una nuova serie basata su un cardinale corrotto chiamata Bad Bankers.

Placido ha dichiarato che Bad Bankers seguirà le vicende del Monsignor Marcinkus, un arcivescovo americano, presidente della Banca Vaticana dal 1971 al 1989. Marcinkus fu coinvolto nel famigerato crash bancario del Banco Ambrosiano, che ha portato al suicidio del suo direttore, Roberto Calvi. "Ciò che Marcinkus ha fatto, ha causato seri problemi in Italia - stava riciclando i soldi della mafia e l'ha investiti in droga e armi - ma non è stato perseguito legalmente perché era un cittadino del Vaticano", ha dichiarato Placido, aggiungendo che l'Arcivescovo era anche vicino al presidente degli Stati Uniti Richard M. Nixon. Le vicende di Marcinkus furono usate, in precedenza, anche per il personaggio dell'Arcivescovo Gilday nel film "Il Padrino, parte III" di Francis Ford Coppola.

Ricordiamo che la nuova serie italiana, Suburra, arriverà sulla piattaforma di streaming di Netflix a partire dal 6 Ottobre. Mentre per il nuovo progetto Bad Bankers non si hanno ancora notizie a riguardo.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2