Netflix difende al cento per cento la cancellazione di Sense8 e di The Get Down

di
Ted Sarandos, responsabile dei contenuti della piattaforma di streaming Netflix, difende la scelta che ha portato alla cancellazione di due show molto amati, The Get Down e Sense8 a causa di costi insostenibili e bassi ascolti.

La piattaforma ha iniziato con le serie originali nel 2013 con House of Cards, seguita poi da Orange is the New Black e molti altri. Nonostante i programmi Netflix non abbiano collezionato altro che successi e raramente siano stati cancellati, ecco che arriva puntuale l'eccezione a confermare la regola. Sense8 e The Get Down sono stati silurati con estremo disappunto dei fan.

Ted Sarandos ha parlato alla conferenza PGA’s Produced By e, come riporta Variety, la conversazione ha portato alla spiegazione di cui sopra: le due serie erano troppo costose.

"Considerato quello che hai speso, c'è il ritorno di audience? Domanda lecita. Un grosso budget per molto pubblico è perfetto. Ma tanti soldi e poco pubblico no, non è fattibile nel lungo periodo."

Netflix generalmente non rivela nulla riguardo l'audience, perché non usa gli stessi parametri dei canali tv tradizionali. Comunque sappiamo che The Get Down e Sense8 sono effettivamente state le due serie più costose realizzate dal gigante dello streaming e Variety riporta che le spese per episodio di queste due serie si aggiravano tra gli 8 e i 12 milioni di dollari. Una spesa non giustificabile in base agli ascolti di ritorno.

Non possiamo sostenere questi costi, se metti tutti i tuoi soldi in qualcosa che poi la gente non guarda alla fine non puoi più dare nulla da vedere alle persone... E, relativamente ai costi che dovevamo sostenere per The Get Down, il pubblico che alla fine lo vedeva era troppo ridotto per sostenerne ancora i costi. Stesso discorso per Sense8, che aveva un pubblico di appassionati ma non grande abbastanza da poter continuare a produrlo.

In sostanza nessun rimpianto da parte dei capi di Netflix, nonostante le proteste animatissime che il web ha visto fioccare dopo la notizia bomba che i sensate non sarebbero tornati per una stagione numero 3.

Secondo voi è una scelta giusta? Le giustificazioni sono plausibili? Diteci come la pensate nei commenti!