Netflix: Tony Danza tornerà in tv per The Good Cop

di
Tony Danza sembra intenzionato a ricoprire il ruolo di protagonista nella nuova serie dramedy di Netflix, The Good Cop. La serie è una produzione originale Netflix e si ispira a una format della società di produzione israeliana YES, che compare anche come produttore esecutivo.

Netflix ha recentemente annunciato che Tony Danza tornerà sul piccolo schermo con The Good Cop, una nuova serie drammatica in 10 episodi da un’ora che debutterà sulla piattaforma di streaming in data ancora da definirsi.

In The Good Cop, Danza interpreta Tony Sr., un ex ufficiale di polizia del dipartimento di New York che non ha mai seguito le regole. Vive con il figlio, Tony Jr., un serio e onesto detective la cui ossessione è invece quella di comportarsi sempre secondo il regolamento.

Andy Breckman, creatore di Monk, sarà lo showrunner e produttore esecutivo assieme a Randy Zisk (Bones, Monk) e Howard Klein (The Office, The Mindy Project). Zisk inoltrè dirigerà il pilota della serie.

“Siamo entusiasti di poter mostrare agli spettatori il ritorno di Tony Danza, una delle icone più amate della televisione”, ha dichiarato Cindy Holland, vice presidente dei contenuti originali per Netflix. “The Good Cop è una serie procedurale divertente e accattivante che pensiamo i nostri membri ameranno”.

Le riprese inizieranno tra qualche mese nella città di New York e Breckman ha anticipato:
“Molti show polizieschi mostrano del materiale dark e provocatorio: killer psicopatici e con motivazioni sessuali, detective pieni di difetti, cupi e contorti. Molti affrontano le tematiche più controverse della società contemporanea. Ne guardo molti. Dio li benedica. Ma lo show che voglio produrre è giocoso, adatto alla famiglia e una celebrazione dei misteri da risolvere come un puzzle”.

Tony Danza figura anche come produttore di The Good Cop.