Robert Kirkman parla della timeline dello spin-off di The Walking Dead

di

Robert Kirkman ha rivelato ulteriori dettagli sullo spin-off di The Walking Dead, il nuovo serial ancora senza titolo ufficiale composto da due stagioni televisive. La prima stagione dello show sarà composta da sei episodi di un'ora a partire da questa estate, mentre la seconda stagione andrà in onda nel 2016.

"Non abbiamo intenzione di collegare necessariamente la serie al fumetto", ha detto Kirkman. "Fin dall'inizio dello show una cosa che abbiamo sentito spesso è stata: Che cosa sta succedendo altrove. l'intento quindi del nuovo spettacolo è quello di espandere quel mondo, e mostrare un altro angolo degli Stati Uniti e gli eventi che vi stanno accadendo. La timeline si svolge un pò prima rispetto alla serie originale. Rick Grimes quando si sveglia dal coma è come se esclamasse, "Oh mio Dio, zombie, cosa strana!" Esploriamo come si svolgono le cose in un altro show. Ma io non lo chiamerei prequel, perché la totalità dello spettacolo non avvenire prima (di The Walking Dead). Probabilmente costruiremo un percorso narrativo in parallelo". "Una cosa che stiamo realizzando con il nuovo show è non renderlo un derivato della serie originale" continua Kirkman. "Sta in piedi da solo. Potete vederlo da solo e giungere alle vostre conclusioni. Ma se state guardando entrambe le serie ci saranno cose del tipo: 'Oh, hanno scoperto questo, o lo hanno scoperto in un modo diverso'. Ci sono un sacco di cose sul mondo di Walking Dead che questi personaggi devono imparare a capire per tirare e andare avanti. E ci possono essere alcune cose che vengono scoperte in una serie ma che ancora non sono state scoperte nell'altra. Quindi ci potrebbe essere un qualcosa di questo tipo: 'hanno incontrato uno zombie della quarta stagione stagione di The Walking Dead che potrebbe fare qualcosa e ora sappiamo il perché'. Cercheremo di realizzare cose abbastanza nuove, ma per la maggior parte (dei due show) dovremmo essere in grado di farlo stare in piedi da solo (lo spin-off)".
FONTE: CS
Quanto è interessante?
0