Netflix

Sense8: Netflix ha cancellato la serie delle sorelle Wachowski dopo due stagioni

di
Un altro duro colpo per i fan da parte di Netflix! Dopo che la piattaforma di streaming ha cancellato The Get Down, arriva anche la notizia ufficiale della cancellazione di Sense8, la serie delle sorelle Wachowski e J. Michael Straczynski, dopo due stagioni e uno speciale di Natale.

Cindy Holland, vice presidente di Netflix, ha dato l'annuncio oggi dicendo: "Dopo 23 episodi, 16 città e 13 paesi, la storia di Sense8 volge al termine. È stato tutto quello che noi e i fan abbiamo sognato potesse essere: coraggiosa, emozionante, sorprendente, piena di azione e addirittura indimenticabile. Non c'è mai stato uno spettacolo così globale, con un cast e una troupe altrettanto diversificata e internazionale, che si rispecchia nella comunità di fan appassionati alla serie in tutto il mondo. Ringraziamo Lana, Lilly, Joe e Grant per la loro visione, e l'intero cast e la troupe per il loro talento e l'impegno."

La serie Sense8 è incentrata intorno ad 8 persone provenienti da diverse città del mondo connesse tra loro da un collegamento mentale che gli permette di riuscire a parlarsi e a vedersi come se fossero nello stesso posto, permettendo loro anche di accedere ai rispettivi segreti più profondi. Gli 8 personaggi nella prima stagione cercano di capire il perché siano collegati tra loro, scoprendo l'esistenza di un'organizzazione segreta che tenta alla loro vita. Nella seconda stagione, l'organizzazione continua a seguirli e i nostri sensates imparano ad usare meglio le loro capacità e a lavorare insieme per proteggersi. Del cast facevano parte: Toby Onwumere, Tina Desai, Miguel Angel Silvestre, Jamie Clayton, Tuppence Middleton, Donna Bae, Brian J. Wright, Max Riemel e Terrence Mann.