Sensory: la CBS accantona il progetto del medical drama

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Non ha avuto molta fortuna il pilot proposto dal colosso televisivo americano CBS che avrebbe dovuto essere il primo episodio dell'esordiente serie intitolata Sensory. Nella giornata di ieri, infatti, la rete ha comunicato di non avere intenzione di procedere con la produzione.

Nello specifico, Sensory avrebbe dovuto essere ispirata alla storia vera del dottor Joel Salinas, neurologo formatosi presso la Harvard Medical School ed esperto internista presso il Massachusetts General Hospital. La serie sarebbe stata incentrata sui personaggi dell'esperto neurologo e del suo pupillo caratterizzato dalla mirror-touch synesthesia, ovvero una particolare facoltà neurologica che gli permette di percepire le esperienze sensoriali di altre persone.

Il progetto è stato uno degli ultimi ad essere lanciati dalla CBS in questa stagione e, con una produzione partita in ritardo, fin da subito ha incontrato notevoli difficoltà di sviluppo soprattutto nella definizione del cast. Proprio per questo motivo la CBS ha deciso di accantonare la serie, con la possibilità di ritornare a parlare del progetto dopo gli Upfronts.

La potenziale serie, il cui pilot era stato ordinato poco più di un mese fa, e precisamente il 5 febbraio, vedeva come scrittore della sceneggiatura David Zabel, produttore esecutivo al fianco di Ridley Scott, David Zucker e Roger Freet. Ad occuparsi dello sviluppo del pilot della serie vi erano le compagnie di produzione CBS Television Studios e TriStar Television per conto del network televisivo statunitense CBS.

FONTE: DeadLine
Quanto è interessante?
0

Altri contenuti per Sensory - Stagione 1