Serial TV USA: novità per Syfy, HBO, Fox ed NBC

di

Ritorniamo a presentarvi le novità seriali che i maggiori network americani proporranno prossimamente ai loro telespettatori: Iniziamo da Syfy che ha deciso di adattare 3001: Odissea Finale, l'ultimo libro della serie di romanzi scritti da Arthur Clarke pubblicato nel 1997. La miniserie sarà prodotta dalla Scott Free Prods e Warner Horizon TV e racconterà la storia epica di un uomo perso nel tempo che riflette sul destino finale dell'intera umanità. Il libro inizia con la scoperta del corpo congelato di Frank Poole che fluttua nello spazio, concludendo cosi la storia iniziata in 2001: Odissea nello Spazio. Stuart Beattie scriverà l'adattamento per il piccolo schermo e ricoprirà il ruolo di produttore esecutivo insieme a Ridley Scott, David W. Zucker e Clayton Krueger.

HBO svilupperà Bros., una comedy di Anthony Hemingway scritta da Ben Cory Jones vagamente ispirata alla sua vita di uomo nero gay con fratelli eterosessuali. Il potenziale telefilm vedrà al centro della storia tre fratelli afroamericani, due etero e uno gay alle prese con l'amore e vari incontri amorosi.

Il canale Fox svilupperà una serie, al momento senza titolo, creata da Robert Munic e Chris Morgan, che mescolerà arti marziali, buddy comedy e procedural. Scritto da Munic, lo show racconterà la storia di due fratelli, un ex marine diventato maestro Shaolin e uno spavaldo poliziotto di Chicago, che iniziano a lavorare insieme creando un'improbabile team al servizio della giustizia.

Concludiamo con NBC che ha ufficialmente ordinato l'episodio pilota della comedy che vedrà nel cast Jerrod Carmichael. Scritto da Nick Stoller, il pilot racconterà la storia privata di uno stand-up comedian.