Serial TV USA: record di ascolti per il ritorno di Dallas, bene la premiere della quinta stagione di True Blood

di

Un paio di giorni fa è andata in onda la premiere di due ore del sequel di Dallas, la storica serie tv trasmessa in territorio americano dal 1978 al 1991. Il debutto dei nuovi episodi ha registrato il record di ascolti sul canale TNT che ha raggiunto i 6,8 milioni di telespettatori (3.7 rating 18-49 anni) sintonizzati nel vedere il ritorno sul piccolo schermo di alcuni dei mitici protagonisti del telefilm in onda negli anni '80 su CBS. Con questo risultato, Dallas, che sarà trasmesso anche in Italia su Canale5 questo autunno, fa registrare la serata più vista su un canale via cavo in questo 2012.

Oltre a Dallas, ha debuttato anche Bunheads, la nuova serie di Amy Sherman-Palladino, autrice di Una mamma per amica (Gilmore Girls) che ha riportato in tv un telefilm simile a quello che l'ha resa famosa sul network ABC Family, che ha per protagonisti Sutton Foster e Kelly Bishop, quest'ultima interprete di Emily Gilmore proprio nel serial sopra citato, e che ha ottenuto 1,6 milioni di telespettatori (0.6 rating). Infine da segnalare la premiere della quinta stagione di True Blood andata in onda domenica scorsa su HBO, che ha confermato i buoni ascolti ottenendo 5,2 milioni di persone (2.9 rating) che hanno seguito le nuove avventure di Sookie & Co, ed alle quali si aggiungerà, in queste puntate, anche la bella attrice italiana Valentina Cervi.