Sherlock 5: Mike Gatiss non è sicuro sulla nuova stagione

di
Si torna a parlare di Sherlock 5 e della possibilità di un ritorno di Benedict Cumberbatch nei panni dell’investigatore di Baker Street. La quarta stagione, che ha debuttato in tutto il mondo nel mese di gennaio, sa tanto di conclusione per le avventure targate BBC, ma a quanto pare è la produzione stessa a essere ancora incerta sul rinnovo.

Se infatti, pochi giorni fa, uno dei creatori della serie, Steve Moffat, aveva anticipato la possibilità di un ritorno della quinta stagione di Sherlock, questa volta è intervenuto il co-creatore dello show: Mark Gatiss, che nella serie è anche interprete Mycroft Holmes. Parlando ai microfoni di un podcast di “A Stab in the Dark”, lo sceneggiatore si è mostrato incerto sulla possibilità del debutto di Sherlock 5.

È stato molto, molto difficile produrre l’ultima serie, a causa della disponibilità di Martin Freeman e Benedict Cumberbatch, ma anche mia e di Steve Moffat. C’è sempre quel principio à la ‘Fawlty Towers’, della serie ‘molliamo e basta’. Abbiamo avuto le chiavi di Baker Street per un po’, ma una delle cose più belle è che sono sempre disponibili. Lo erano già quando eravamo noi all’opera. Non c’è niente di male nel dire “questa è stata la nostra versione, ora qualcuno lì fuori faccia la sua”.

Una piccola curiosità: Fawlty Towers è una celebre sit-com britannica degli anni Settanta, che fu cancellata dopo appena 12 episodi. Queste recenti dichiarazioni rappresentano un vero e proprio passaggio di testimone, una sorta di invito a raccogliere l’eredità della serie BBC da parte di Mark Gatiss per Sherlock 5? Ricordiamo, inoltre, che Steve Moffat e Mark Gatiss sono al lavoro su un adattamento contemporaneo di Dracula per la BBC, mentre Benedict Cumberbatch è attualmente impegnato con il Marvel Cinematic Universe nei panni impegnativi del Doctor Strange – che proprio negli ultimi giorni è stato avvistato sul set di Avengers: Infinity War. Anche Martin Freeman, dopo il suo ruolo nella trilogia de Lo Hobbit (peraltro insieme a Cumberbatch, che ha interpretato il drago Smaug), ha ora un contratto con i Marvel Studio: interpreta Everett Ross, un agente governativo che ha debuttato in Captain America: Civil War e tornerà in Black Panther.