South Park: con Donald Trump si parlerà meno di politica

di
In onda da ben due decadi, South Park non si è mai tirato indietro quando si è trattato di prendere in giro celebrità e politici. Adesso, però, i creatori Trey Parker e Matt Stone, hanno deciso di parlare meno di politica. Vediamo insieme perché.

I due hanno recentemente rilasciato un’intervista per ABC News. Ecco cosa hanno detto a proposito di Donald Trump e di come ne parlerà South Park:

“Trump e i suoi stanno già facendo comedy da soli, non è qualcosa che riesci a prendere in giro. Ultimamente è sempre più difficile, la satira è diventata realtà. Stiamo davvero cercando di ridere di quello che succede, ma non riusciamo a stare al passo, quello che succede nella realtà è troppo più divertente di qualunque cosa possiamo inventarci. Abbiamo deciso, quindi, di metterci in poltrona e lasciar fare ai politici la loro commedia”.

Cosa ne pensate? South Park tornerà su Comedy Central nel 2017, restate con noi per tutti gli aggiornamenti!

FONTE: ABC News Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti