Stranger Things 2: un attore da 'The Goonies' e uno da 'Aliens' aggiunti al cast

di
L'inizio ufficiale della produzione della seconda stagione della serie Stranger Things, show originale di Netflix, è stato comunicato solo nella giornata di ieri e ora spuntano i primi nomi dei celebri attori che andranno ad unirsi al cast del secondo capitolo della serie.

Il primo interprete a salire a bordo è già conosciuto dai fan soprattutto grazie a pellicole come The Goonies e Il Signore degli Anelli, ovvero l'attore Sean Astin, che nella saga fantasy ricopriva il ruolo del fedele amico Sam. Il nuovo personaggio che l'attore andrà ad interpretare sarà quello di Bob Newby, descritto come "un ex secchione di buon cuore che è andato a scuola con Joyce (Winona Ryder) e Hopper (David Harbour) e ora gestisce il locale Hawkins RadioShack.".
La seconda new entry nel cast è, poi, l'attore Paul Reiser, già apparso in Aliens, che si unisce a Stranger Things nel ruolo del Dr. Owens, "un dirigente di alto rango, membro del Dipartimento per l'energia, con il compito di contenente le conseguenze derivate dagli eventi dello scorso anno.". Infine, ad aggiungersi al cast è anche l'attrice danese Linnea Berthelsen Roman, che impersonerà "una donna emotivamente traumatizzata, che ha subito una grande perdita da bambina. E' misteriosamente collegata agli eventi soprannaturali del laboratorio... ".
La seconda stagione di Stranger Things prenderà avvio un anno dopo gli eventi di della stagione 1, nell'autunno del 1984. I dettagli della trama sono ancora un mistero, ma sembra che la stagione espanderà la mitologia dello show.

Stranger Things - Stagione 2

Stranger Things - Stagione 2

  • Genere: Avventura
  • Regia: Matt e Ross Duffer
  • Interpreti: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Natalia Dyer, Cara Buono, Charlie Heaton, e Matthew Modine
  • Sceneggiatura: Matt e Ross Duffer
  • Nazione: USA
  • +