Stranger Things: nuove concept art rivelano interessanti dietro le quinte

di
I creatori di Stranger Things Matt e Ross Duffer, per sviluppare i concept art e gli elementi visivi della serie, si sono affidati agli artisti del collettivo Aaron Sims Creative, e Screen Crush ha potuto intervistarli e avere accesso ad alcuni nuovi concept.

I talenti della Aaron Sims Creative hanno avuto modo di lavorare a numerosi film, dal nuovo Drago Invisibile della Disney fino al rinnovato look di The Amazing Spider-Man. Per questa serie non si sono limitati all’ideazione della creatura nota col nome di Demogorgone, ma hanno potuto sviluppare anche una serie di concept inerenti il Sottosopra, il tetro mondo parallelo da cui proviene il mostro.

ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER!

Partendo dall’aspetto del Demogorgone, ecco come è giunta loro l’ispirazione principale: “Uno dei concept che ideammo la prima settimana è stata una faccia simile a un fiore con i petali, senza denti, che sembrava davvero in risonanza con le idee dei fratelli Duffer. Rispondeva al loro bisogno di un mostro senza volto, e come questo lo rendesse terrificante. Un sacco di ispirazione ci è venuta anche dalla tartaruga azzannatrice, i cui denti si sviluppano lungo tutta la loro bocca. Quindi inserimmo i denti nella nostra creazione. Alcuni dei primi concept avevano una forma più mostruosa, ancora più asimmetrica. Quelli viravano troppo dalla direzione che avevano in mente i fratelli Duffer, così abbiamo finito per escluderli e concentrarci su design più simmetrici.”

Una delle scene più raccapriccianti della serie, riguarda invece la fine della povera Barb, dal cui cadavere fuoriesce una disgustosa lumaca gigante, ma inizialmente le cose sarebbero dovute essere ancora più disgustose: “Sulla base della nostra discussione con i Duffer per questa scena, volevamo realizzare un’immagine molto violenta per evidenziare gli aspetti più orribili della povera Barb divorata, con qualcosa cresciuto al suo interno – per questo, le costole spuntavano fuori dal suo stomaco.” L’idea originale era quindi molto simile al processo riproduttivo degli Alien con i loro Chestburster, ma la preoccupazione principale dei fratelli Duffer era che Barb sarebbe stata poco riconoscibile: “Era difficile dire esattamente cosa le era successo. Non si è trattato di un problema legato alla troppa violenza, ma piuttosto al fatto che lo spettatore aveva bisogno di vedere qualcosa che era più riconoscibile.”

FONTE: SC
Quanto è interessante?
0
Stranger Things Stranger Things Stranger Things Stranger Things Stranger Things Stranger Things Stranger Things

Stranger Things

Stranger Things
  • Genere: Horror / Thriller
  • Regia: Matt e Ross Duffer, Shawn Levy
  • Interpreti: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Cara Buono, Matthew Modine
  • Sceneggiatura: Matt e Ross Duffer, Jessica Mecklenburg, Justin Doble, Alison Tatlock, Jessie Nickson-Lopez
  • Nazione: Usa
  • Sito Ufficiale: Link
  • +