Terminata 1993, Stefano Accorsi annuncia già "un roboante 1994"

di
E’ terminata ieri sera, su Sky Atlantic, 1993, la serie tv di Stefano Accorsi incentrata sugli anni che hanno cambiato per sempre la storia politica della nostra nazione, il regista ed attore, che interpreta il protagonista Leonardo Notte, guarda già al futuro.

E tramite un’intervista rilasciata su sky.it, annuncia un “roboante 1994”, quasi a dimostrare che la serie tv tanto amata dal pubblico avrà un sequel.
Se in 1992 chiudevo con la frase “sarà uno splendido 1993”, chiudo 1993 dicendo che “sarà un roboante 1994”. Succederanno delle cose incredibili, c’è la discesa in campo, la campagna elettorale, il potere che agisce, tutta la teoria si confronta con la realtà, il terremoto in Parlamento” afferma Accorsi, il quale su Leonardo Notte dichiara quanto segue: “Leo ci lascia con il fiato sospeso, ma così come è riuscito a fare il doppio gioco egregio con Massimo D’Alema, saprà inventarsi qualcosa di nuovo per realizzare il suo desiderio, per meglio dire il suo sogno. Il sogno è come un motore segreto e Leonardo funziona molto in base a questo”.
Sulla messa in onda e l’inizio della produzione, però, ancora non è disponibile nessuna informazione.

Altri contenuti per 1993 - Stagione 1