Netflix

The Crown 2: Claire Foy e Matt Smith parlano della seconda stagione

di
ALLERTA ANTICIPAZIONI!!! Se non volete continuare la lettura perché niente volete perdervi della seconda stagione di The Crown, serie evento di Netflix, non ci offendiamo. Non andate oltre, ci sono anticipazioni direttamente dagli attori.

I problemi matrimoniali, di questo tratterà la seconda stagione di The Crown. Sarà un "onesto ritratto di due persone che lottano con la vita e il matrimonio", hanno dichiarato gli attori al FYSee event di Netflix.

Claire Foy, che interpreta la Regina Elisabetta II nella serie, ha parlato con The Hollywood Reporter riguardo il modo in cui la serie sta mostrando il rapporto matrimoniale e le dinamiche familiari della famiglia Reale inglese e di come si continuerà a farlo nella seconda stagione.

"E' una storia di matrimonio più nella seconda serie, in effetti, e riguarderà il modo in cui affrontano la vita coniugale. Stanno insieme da 10 anni, hanno avuto due bambini e ora devono capire come andare avanti. Non sarà una visione idilliaca del matrimonio."

La seconda stagione sarà ambientata nel 1960. "In questo nuovo mondo degli anni Sessanta, tutto sesso, droga e rock 'n roll, non sarà facile l'associazione che si è soliti fare dell'idea che abbiamo della Famiglia Reale."

Matt Smith ha infatti spiegato che l'avvento degli anni Sessanta avrà un certo impatto sulla coppia: "C'è uno spartiacque che delimita le dinamiche del rapporto tra lui e lei. Stiamo entrando negli anni sessanta e il mondo intorno a loro sta cambiando in modo piuttosto evidente. Come sempre accade nella famiglia reale, devono adattarsi, ma lo devono fare tenendosi ben lontani dalla vista del pubblico."

Peter Morgan, lo sceneggiatore, ogni stagione prenderà in considerazione diversi periodi di tempo, è naturale quindi vedere la crescita e la maturazione di ogni personaggio.

"Vediamo il Principe Filippo all'inizio da giovane, e campiamo un po' quale sia la sua storia. Credo che sia stato davvero tragico il suo passato di bambino e sono convinto che la vicenda scioccherà alcune persone. non è stato facile, lui non ha avuto una vita semplice."

La seconda stagione di The Crown andrà in onda su Netflix alla fine del 2017.