The Flash 3: il produttore spiega perché Flashpoint ha occupato così poco spazio

di
La terza stagione di The Flash è cominciata proprio dove la seconda si era interrotta. Barry si ritrova faccia faccia con i suoi genitori: vivi. La vita di Barry nella nuova timeline, però, è durata veramente poco. Il produttore esecutivo della serie Todd Helbing ha spiegato perché.

In questi ultimi mesi si è tanto parlato di Flashpoint, dell’importanza di questa nuova linea narrativa, ma nessuno ha spiegato che il tutto si sarebbe risolto in un solo episodio. Intervistato da CB, il produttore esecutivo Todd Helbing ha cercato di spiegare perchè: “Per noi, da un punto di vista narrativo… quando ne abbiamo parlato inizialmente doveva durare più episodi. Quello che succede, e succede molto più spesso di quanto possiate pensare, è che ad un certo punto ti rendi conto che la storia funzionerebbe meglio e sarebbe molto più esaltante se condensata in un solo episodio”.

Helbing ha specificato che l’impatto della nuova timeline su Barry sarà un tema di tutta la stagione, in particolare attraverso la sua relazione con Iris. Il produttore ha voluto fare una promessa ai fan: “Penso che ci sia ancora tanto da tirare fuori dai fumetti di The Flash. C’è da dire che ci piace molto il nuovo ritmo dello show, è molto veloce. Per noi è davvero eccitante lavorare alla serie, siamo convinti che questa rapidità caratterizzi la versione migliore della serie. Flaspoint o meno, ci sono conseguenze che Barry dovrà affrontare ed esplorare per tutta la stagione”.

La terza stagione di The Flash è attualmente in onda, restate con noi per tutti gli aggiornamenti!

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0

The Flash - stagione 3

The Flash - stagione 3
  • Genere: Avventura
  • Interpreti: Grant Gustin, Candice Patton, Danielle Panabaker, Rick Cosnett, Carlos Valdes, Tom Cavanagh, Jesse L. Martin, Keiynan Lonsdale, Tom Felton
  • Sceneggiatura: Greg Berlanti, Andrew Kreisberg, Geoff Johns
  • Nazione: Usa
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +