The Flash 4: Grant Gustin spera in un Barry più positivo

di
Il season finale della terza stagione di The Flash non si è certo concluso nel migliore dei modi. Eppure Grant Gustin, interprete di Barry Allen, è piuttosto sicuro che il suo personaggio troverà finalmente un po' di serenità.

"Dunque, sono passati sei mesi... per Barry, ovviamente, non saranno solo sei mesi. Nella Forza della Velocità il tempo non è lineare e penso che questa esperienza sia stata diversa per lui, perché lo abbiamo già visto prima nella Speed Force e in quell'occasione apparivano i suoi cari per impartirgli le lezioni che aveva bisogno di imparare. Questa volta lui si è sacrificato per riportare ordine, quindi penso che dovrà vedersela da solo.

Dunque, penso che quando ne uscirà si risveglierà e si renderà conto di tutto ciò che non ha fatto prima e che è in grado di lasciarsi andare a molte delle cose nei confronti delle quali inizialmente era più confuso. Vedremo un Barry molto più positivo e che riuscirà ad apprezzare i suoi poteri in modi che non eravamo abituati a vedere. Ci divertiremo di più quest'anno, sarà bello".

The Flash 4 esordirà negli USA il prossimo 10 ottobre.