Netflix

The Get Down: la serie Netflix è stata cancellata dopo la prima stagione

di
Secondo Deadline, la serie di Netflix The Get Down, creata dallo sceneggiatore e regista Baz Luhrmann, è stata cancellata dopo una sola stagione. Lo show aveva da poco mandato in onda la seconda parte della prima stagione.

Luhrmann ha scritto una lettera riguardo la cancellazione della serie ai fan sulla sua pagina Facebook, dicendo: "Quando mi è stato chiesto di dare una mano per la realizzare di The Get Down ho dovuto rimandare un altro lavoro di regia per almeno due anni. Questa esclusività è comprensibilmente dato che la serie era diventata un punto di scontro per Netflix e Sony, i quali sono stati enormi partner e sostenitori dello show. Mi uccide il fatto di non potermi dividere in due e mettermi a disposizione di entrambe le produzioni...Ma la semplice verità è che io faccio film."

Raccontata attraverso la vita e la musica di un gruppo di ragazzi del South Bronx messi insieme alla buona, la serie The Get Down è una saga mitica che racconta la trasformazione di New York City nel 1970. Del cast fanno parte: Shameik Moore (Shaolin Fantastic), Justice Smith (Ezekiel “Books” Figuero), Herizen Guardiola (Mylene Cruz), Yahya Abdul-Mateen II (Cadillac), Jaden Smith (Dizzee Kipling), Skylan Brooks (Ra-Ra Kipling), Tremaine Brown Jr. (Boo Boo Kiping), Mamoudou Athie (Grandmaster Flash), Jimmy Smits (Francisco “Papa Fuerte” Cruz) e Giancarlo Esposito (Ramon Cruz).

La serie The Get Down è stata creata da Baz Luhrmann e un team di collaboratori, tra cui la quattro volte vincitrice di un Oscar e sua collega produttrice esecutiva, Catherine Martin, il leggendario MC e produttore esecutivo Nas, il produttore associato Grandmaster Flash, il vincitore drammaturgo del premio Pulitzer, il co-creatore e produttore esecutivo Stephen Adly Guirgis e i collaboratori esperti, tra cui lo storico hip-hop e il supervisione alla produzione Nelson George.