The Recruiters: HBO scarta il nuovo drama di Kathryn Bigelow

di
L’estate scorsa la HBO aveva ordinato la produzione del pilot di The Recruiters, serie drammatica prodotta da Kathryn Bigelow con al centro la questione del reclutamento di persone nelle forze jihadiste.

K’naan Warsam, poeta, rapper, cantautore e regista somalo-canadese, era stato ingaggiato per scriverne e dirigerne il pilot per poi magari passare a un ordine diretto di un’intera stagione. Purtroppo, pare che la HBO abbia accantonato questo progetto. A rivelarlo è stato The Tracking Board, il quale rivela che una delle principali motivazioni del rifiuto è stata la mancata partecipazione di Mahershala Ali come protagonista (ma potrebbe anche trattarsi di una battuta sarcastica).

Curiosamente, si tratta del secondo rifiuto della HBO a un progetto della Bigelow; nel 2010, infatti, la stessa sorte era toccata a The Miraculous Year, il quale aveva almeno ottenuto la realizzazione del pilot. Inoltre, pare non ci sia alcuna trattativa in tavola per portare The Recruiters sul banco di altri network.