The Walking Dead 6: Melissa McBride parla dell'evoluzione di Carol

di
Nei giorni scorsi, l'attrice cinquantenne Melissa McBride, ovvero la fredda Carol Peletier della serie horror The Walking Dead, in un'intervista rilasciata a Variety ha commentato l'evoluzione del suo personaggio e la tredicesima puntata della sesta stagione. Attenzione Spoiler! Non proseguite con la lettura se non avete ancora visto l'episodio.

L'attrice ha iniziato spiegando la scelta di non colpire mortalmente Donnie, ferendogli solamente il braccio: "La scelta è stata intenzionale ed è anche il segno del momento di crisi che sta attraversando Carol: qui è totalmente ossessionata dal pensiero su quale sia la cosa giusta da fare. Con Paula ha aspettavo fino all'ultimo per vedere lo sviluppo degli eventi. Di solito Carol non esita minimamente di fronte a situazioni di questo tipo, ma ora è completamente presa da questo dilemma morale. La cosa bella di interpretare questo personaggio, però, è che anche in un momento simile, Carol non mette mai da parte il suo lato pragmatico.".

L'attrice continua spiegando i motivi che hanno spinto il suo personaggio a incappare in questa riflessione: "Le motivazioni sono molte e hanno origini diverse: sicuramente un seme è stato piantato dall'arrivo di Morgan ad Alexandria; l'episodio con l'uccisione dell'ultimo lupo sicuramente l'ha spiazzata e tutto ciò si ricongiunge con il dolore per la morte di sua figlia. Questa è stata una perdita che non ha mai realmente affrontato e che, ora che ha avuto un attimo di respiro, è tornata in superficie con tutte le nuove esperienze vissute. Il bello dell'episodio è, però, il dubbio che sorge nello spettatore: il comportamento di Carol è stata solo una finzione? Non totalmente. E questo è piuttosto sconvolgente per il pubblico: è proprio questo il motivo per cui mi piace guardare The Walking Dead anche da spettatrice!".

L'attrice, infine, ha fatto un parallelo tra Carol e il personaggio di Paula: "Sembra quasi che Paula sia un riflesso distorto di Carol, con una differenza: tutti sono nella stessa barca perché ognuno sta tentando a tutti i casti di sopravvivere ancora per un giorno, ma Paula ormai è diventata il tipo di persona che non sa più neanche quante persone ha ucciso, e con il numero degli omicidi è scomparsa in lei anche la preoccupazione e il dolore che queste uccisioni hanno causato.".

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0

The Walking Dead - Stagione 6

The Walking Dead - Stagione 6
  • Genere: Horror / Thriller
  • Regia: Greg Nicotero, Jennifer Lynch, Michael Slovis, Stephen Williams, Avi Youabin, Jeffrey J. January, David Boyd, Michael E. Satrazemis
  • Interpreti: Andrew Lincoln, Norman Reedus, Melissa McBride, Steven Yeun, Danai Gurira, Lauren Cohan, Chandler Riggs, Lennie James
  • Sceneggiatura: Scott M. Gimple, Matthew Negrete, Channing Powell, Heather Bellson, Corey Reed, Angela Kang, Seth Hoffman
  • Nazione: Usa
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +