The Walking Dead 7: Norman Reedus parla del legame di Daryl col gruppo

di
Dopo la premiere della settima stagione della serie horror The Walking Dead, molti sono stati gli attori che hanno commentato la situazione del loro personaggio all'interno di questa prima puntata del capitolo. L'ultimo tra questi è Norman Reedus che, inoltre, ha anche anticipato qualche particolare aggiuntivo su Daryl.

Attenzione! Spoiler per la premiere della settima stagione!

Durante una recente intervista, Reedus ha discusso dello stato attuale di Daryl e della mentalità "molto scura" che si formerà in lui nei prossimi episodi: "Penso che senta un grande peso su di sé. Non penso che qualcuno in quel gruppo lo accusi di qualcosa, ma lui si colpevolizza moltissimo. Tutto diventerà molto, molto scuro. Lui fa certe cose da cui non potrà tornare indietro. Si sta dirigendo in un luogo molto buio. Si tratta di una combinazione di odio e disgusto di sé. E' diverso da quando è iniziato lo show. Pensava che la gente non lo volesse e odiava tutti. Ora questo odio è rivolto verso di sé e verso il mondo. La volontà di lottare non svanisce, ma sicuramente non vede più nulla di buono nel mondo, questo è sicuro.".
Per quanto riguarda il futuro del rapporto di Daryl con Rick e con il resto del gruppo, Reedus è apparentemente fiducioso, ma incerto: "Il legame tra Rick e Daryl... Quando la famiglia si rompe e si perdono i familiari, il legame con le persone che sono ancora lì si fa più stretto. Quel legame non va da nessuna parte, ma attraverso una serie di eventi in questa stagione, le dinamiche cambiano un po'. Tutto il gruppo è in una situazione lacerata al momento. Il legame è ancora lì, ma non so se continuerà a esistere. In realtà ora si è un po' rotto.".

The Walking Dead - Stagione 7

The Walking Dead - Stagione 7

  • Genere: Drammatico
  • Interpreti: Andrew Lincoln, Danai Gurira, Chandler Riggs, Melissa McBride, Norman Reedus, Steven Yeun, Lauren Cohan, Christian Serratos
  • Nazione: Usa
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +