The Walking Dead 7: la seconda parte della stagione avrà un tono diverso

di
I personaggi della settima stagione di The Walking Dead hanno davvero poco a cui aggrapparsi: sopravvivere a Negan e ai suoi Saviors è un’esperienza dura fisicamente e mentalmente. Il produttore esecutivo Scott M. Gimple promette però che le cose cambieranno durante la seconda parte della stagione, in onda a partire dal prossimo Febbraio.

Fin dalla scioccante première la presa di Negan (Jeffrey Dean Morgan) sul gruppo di Rick Grimes (Andrew Lincoln) non è affatto diminuita, anzi il villain si è ripresentato ad Alexandria più in forma di prima. Gli episodi sono stati molto duri, sia per i personaggi che per i fan. Per fortuna il produttore esecutivo Scott M. Gimple, intervistato da ComicBook, ha parlato della seconda metà di stagione, che sarà sicuramente più facile da digerire della prima, a causa di un generale cambio di tono e di stile. Ecco cosa ha detto:

“Il tono della seconda parte di The Walking Dead è molto diverso da quello della prima. Il finale è molto, molto diverso dalla première. Ne stavo giusto parlando con Andy (Lincoln) l’altra sera. Devo dire che è una seconda metà di stagione imprevedibile guardando la prima. Anche guardando solo la struttura degli episodi, abbiamo sviluppato la cosa in maniera totalmente differente. Siamo davvero vicini, eh? Quello che vi posso dire è che il mid-season finale è molto molto diverso dalla première. Anzi, è proprio quell’episodio che determinerà il cambio di stile di The Walking Dead”.

La settima stagione di The Walking Dead è attualmente in onda su AMC, restate con noi per tutti gli aggiornamenti!

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0

The Walking Dead - Stagione 7

The Walking Dead - Stagione 7
  • Genere: Drammatico
  • Interpreti: Andrew Lincoln, Danai Gurira, Chandler Riggs, Melissa McBride, Norman Reedus, Steven Yeun, Lauren Cohan, Christian Serratos
  • Nazione: Usa
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +