The Walking Dead 8: riprese ricominciate dopo la morte dello stuntman

di
Qualche giorno fa vi abbiamo dato la tragica notizia della morte di uno stuntman sul set di The Walking Dead 8. Un grave incidente che ha costretto la produzione a fermare le riprese per qualche giorno, ma sembra che oggi i ciak siano ricominciati.

La produzione di The Walking Dead 8 è ricominciata quattro giorni dopo la morte di John Bernecker, che ha perso la vita dopo aver subito gravi lesioni a casa di una caduta da un’altezza di circa 6 metri. Lo stuntman, che stava lavorando anche sul set di Black Panther dei Marvel Studios, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

AMC ha confermato che le riprese sono ricominciate da poche ore ai microfoni della testata Deadline, comunicando anche che le autorità locali hanno investigato sul luogo della tragedia: dopo alcune analisi e testimonianze, anche le forze dell’ordine hanno appurato che si è trattato di un incidente sul set.

Il cast e la produzione continuano a mandare messaggi di cordoglio allo stuntman John Bernecker e alla sua famiglia. Ricordiamo che The Walking Dead 8 esordirà sul canale Fox di Sky a ottobre.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
5