The Walking Dead 7: gli ascolti sono calati a causa dell'eccessiva violenza?

di
A quanto pare la ricezione della prima puntata della nuova stagione di The Walking Dead non è stata così positiva come pensavamo, tanto che c’è chi sostiene che l’eccessiva violenza di Negan abbia sia la causa principale dell'allontanamento degli spettatori dalle puntate successive dello show.

La messa in scena degli omicidi di Negan, infatti, non è stata ricevuta bene dalla maggior parte del pubblico americano, tanto che alcuni sono arrivati a sostenere che sia questa la causa del costante calo di ascolti degli episodi successivi dello show. La versione britannica dello show, infatti, si è presentata con molte censure.

Secondo quanto riportato da Variety, il produttore esecutivo Gale Anne Hurd ha dichiarato al National Association of Television Program Executive che le proteste dei fan di The Walking Dead non sono rimaste inascoltate: “Abbiamo potuto osservare l’accoglienza riservata alle scene più violente. Abbiamo deciso di ridurla negli episodi le cui riprese non erano ancora state concluse. Questa serie non è torture porn, non vogliamo superare quella linea”.

Cosa ne pensate? Sarà davvero questa la causa del calo di ascolti di The Walking Dead? Scrivete la vostra nei commenti!

FONTE: Variety Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
The Walking Dead - Stagione 7

The Walking Dead - Stagione 7

  • Genere: Drammatico
  • Interpreti: Andrew Lincoln, Danai Gurira, Chandler Riggs, Melissa McBride, Norman Reedus, Steven Yeun, Lauren Cohan, Christian Serratos
  • Nazione: Usa
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +