The Walking Dead, passato e futuro di Jon Bernthal (spoiler!)

di

Alla vigilia della cerimonia di premiazione degli Emmy Awards 2012, Jon Bernthal uno dei protagonisti della serie tv The Walking Dead, è stato intervistato per parlare del suo personaggio e dei suoi progetti futuri, come quello che ha in cantiere con Frank Mazzara. Attenzione: le dichiarazioni dell'attore contengono spoiler sulla serie tv horror di AMC.

Attenzione spoiler! Nonostante Shane sia stato ucciso nel finale della seconda stagione, il suo interprete non ha voluto che il suo personaggio sopravvivesse per forza: quando una storia deve finire, è meglio che finisca nel momento giusto, anche se questo lo farà preoccupare riguardo le reazioni degli altri per ciò che accaduto. La morte di Shane potrebbe scatenare nuove emozioni, come a Rick, che sicuramente rafforzerà il suo legame con il gruppo. La scena più difficile fatta da Bernthal è stata quella con Otis, molto faticosa e impegnativa, anche perché di fronte lui aveva una guest-star. Bernthal ha infine parlato del nuovo progetto televisivo che lo vede protagonista con Frank Mazzara, ovvero L.A. Noir, di cui è stata appena ordinata la prima stagione. Joe Teague, il personaggio a cui presta il volto in questo nuovo telefilm, è molto simile a Shane, perché ama lavorare secondo il suo codice. A differenza di Shane però lui è riuscito a sopravvivere ed ora si destreggia nel mondo corrotto della mafia di Los Angeles. Joe è l'evoluzione del personaggio da lui interpretato in The Walking Dead.
FONTE: hollywoodreporter.com
Quanto è interessante?
0

The Walking Dead - Stagione 3

The Walking Dead - Stagione 3
  • Regia: Ernest Dickerson
  • Interpreti: Andrew Lincoln, Steven Yeun, Lauren Cohan, Laurie Holden
  • Sceneggiatura: Glen Mazzara
  • Nazione: USA
  • +