The Wilding: USA Network abbandona il progetto

di

La rete televisiva americana USA Network ha recentemente annunciato di aver accantonato il progetto seriale The Wilding, dramma soprannaturale il cui pilot era stato ordinato nel corso del mese di ottobre dello scorso anno. Ma, forse, la serie ha ancora qualche speranza.

Il progetto era ambientato nel North Carolina e girava attorno alle vicende della famiglia Hayes impegnata ad aprire un nuovo capitolo dopo i dieci anni di trattamento in un istituto mentale della figlia diciassettenne Kayla. La situazione si sarebbe complicata nel momento in cui la figlia inizia ad avere visioni di individui ormai defunti.

L'unica attrice confermata per entrare a far parte del cast era Jordana Spiro, che avrebbe dovuto impersonare Margaret Hayes, la madre di Kayla.

Inizialmente la serie era in sviluppo presso le compagnie di produzione UCP e NBCUniversal per le reti USA Network e Syfy. Ora, USA Network ha preso la decisione di tirarsi fuori dal progetto ma, stando alle ultime indiscrezioni, UCP starebbe valutando la possibilità di continuare a produrre lo show senza l'appoggio di un network televisivo statunitense.

FONTE: DeadLine
Quanto è interessante?
0