Trauma, nuova serie medical da stasera in prima tv su Italia1

di

State cercando una serie medical che abbia un bel po' di azione rispetto ad altri telefilm di questo genere? Bene, allora questa sera sintonizzatevi su Italia1 perché a mezzanotte vi aspetta Trauma. Il serial, trasmesso lo scorso anno dal network americano NBC, andrà in onda con due episodi a settimana. Il telefilm, come accennato poco fa, ha poco a che fare con i soliti medical a cui siamo abituali. I protagonisti sono paramedici che corrono sulle strade di San Francisco per soccorrere le persone coinvolte in incidenti stradali anche gravi. I casi sono conditi da scene d'azione difficilmente concepibili per una serie di questo tipo. Nel primo episodio di stasera ad esempio, saranno al centro di un terribile incidente. Cameron (Derek Luke), Nancy (Anastasia Griffith), Tyler (Kevin Rankin), Glenn (Taylor Kinney), la pilota Marisa (Aimee Garcia) ed il medico di volo "Rabbit" (Cliff Curtis) dovranno cercare di andare avanti dopo il loro trauma personale, aiutando i cittadini negli incidenti in cui rimarranno coinvolti. La serie si sofferma poco sulle questioni personali dei protagonisti, anche se sapremo qualcosa di più su di loro nel corso della stagione, sottolineando maggiormente il loro lavoro più che la loro umanità.

Atti criminali o errori umani sono le maggiori conseguenze degli incidenti in cui sono coinvolti i paramedici, che dimostrano di conoscere alla perfezione i trucchi ed i rischi del mestiere, entrando nel cuore dell'emergenza rischiando a loro volta ma cercando di fare qualcosa prima che sia troppo tardi. Trauma piacerà a chi cerca azione e tensione e sicuramente stupirà i fan dei medical drama: la voglia di intensificare la narrazione a colpi di incidenti e casi delicati, la portano fuori dai canoni classici con cui sono state scritte le serie del genere negli ultimi anni. E proprio per questo, Trauma si fa vedere anche a chi non ama profondamente questo genere di telefilm. Forse, a causa di ciò, al pubblico statunitense la serie non è particolarmente piaciuta: una media di 4,9 milioni di telespettatori ad episodio è risultata insufficiente per NBC che non ha rinnovato Trauma per una seconda stagione. E pensare che doveva rappresentare un degno erede di ER - Medici in prima linea.
Trauma, nuova serie medical da stasera in prima tv su Italia1