Tremors: Kevin Bacon rivela che la serie si farà con Amazon

di
Lo scorso Novembre è stata resa nota la firma di Kevin Bacon per un adattamento televisivo del cult movie Tremors. L’attore vestirà anche il ruolo di produttore esecutivo insieme a Jason Blum della Blumhouse Production. Nonostante non ci siano stati altri aggiornamenti, Kevin Bacon ha confermato che la serie esiste e verrà distribuita da Amazon.

“Stiamo parlando con Amazon” ha detto Bacon, che riprenderà il suo storico ruolo, Valentine McKee. La serie sarà ambientata 25 anni dopo gli eventi dell’horror-comedy originale. “Stiamo ancora aspettando le sceneggiature, ma sono dentro al progetto al 100%. Secondo me è una bomba, una vera idea bomba. So che sono stati fatti dei seguiti del film originale, ma voglio metterli da parte perché… beh prima di tutto perché io non ci sono dentro! Quello che voglio fare è recitare questo ruolo, 25 anni dopo, e scoprire cosa è successo al mio personaggio, ai suoi sogni e alla sua vita. Andrew Miller, che sta scrivendo la sceneggiatura, ha sviluppato un modo davvero interessante di raccontare la storia, ci sarà da divertirsi!”.

L’attore americano, inoltre, ha raccontato alcuni retroscena sul film: “Pensavo fosse il punto più basso della mia carriera, invece è diventato un classico. Era l’epoca delle cassette VHS, i film potevano avere una vita propria anche fuori dalle sale. L’ultima cosa che potevi desiderare, all’epoca, era che un film andasse direttamente in cassetta. Tremors, che non aveva avuto grandi risultati al box office, andò benissimo in VHS.
Prima di andare da Blumhouse a proporre la mia idea ho rivisto il film, e mi è sembrato davvero bello. Al tempo non me n’ero accorto, avevo solo bisogno di lavorare. Invece fare un horror-comedy è difficilissimo, sia da produrre che da pubblicizzare. Spaventare e divertire allo stesso tempo è tosta, a meno che tu non sia in Snakes on a Plane”.

Restate sulle pagine di Everyeye per tutti gli aggiornamenti su Tremors, a presto!

FONTE: FM
Quanto è interessante?
0