True Blood 5, Christopher Meloni parla di Roman

di

Ci stiamo avvicinando pian piano al giorno della premiere e fioccano le interviste agli attori protagonisti della serie tv vampiresca True Blood. La quinta stagione del serial debutterà infatti il 10 giugno su HBO e nell'attesa Christopher Meloni, attore che per ben dodici anni è stato nel cast di Law & Order: SVU, ha concesso un'intervista in cui ha parlato del personaggio che sarà interpretato da lui, ovvero Roman. Meloni è molto eccitato all'idea di essersi calato in questo nuovo ruolo, ma soprattutto di far parte del cast di uno dei telefilm più inquietanti del panorama televisivo americano, essendo True Blood in un mondo in cui i vampiri la fanno da padrone. L'attore veste i panni del capo dell'Autorità dell'età di 500 anni con il peso del mondo sulle sue spalle.

Infatti non è solamente a capo del governo dei vampiri, ma anche della religione. Roman sogna la pace, ma molti vogliono ostacolarlo per questo suo desiderio. I telespettatori che fino a questo momento hanno visto Meloni interpretare la parte di un detective che risolve crimini, non rimarrà deluso, poiché Roman è proprio come il detective Elliot Stabler, è sempre a caccia dei cospiratori. Il vampiro sarà quindi alle prese con Bill Compton (Stephen Moyer) ed Eric Northman (Alexander Skarsgard), che dovranno cercare re Russel Edgington per prenderlo e portarlo davanti al cospetto di Roman, se desiderano essere salvati. Nonostante il climax cupo, True Blood è anche amore con il triangolo formato da Sookie, Bill ed Eric. La ragazza dovrà aiutare i due vampiri leggendo la mente di un uomo che potrebbe aver visto Russell ma nel frattempo soffocare l'attrazione che prova verso i due uomini.
FONTE: tvguide.com
Quanto è interessante?
0