Warrior: la Cinemax produrrà la serie ispirata da un'idea di Bruce Lee

di
La Cinemax sarà alla produzione di Warrior, e l'annuncio è stato dato direttamente dal presidente Kary Antholis. Le riprese della serie in dieci episodi inizieranno a Città del Capo, in Sudafrica, questo autunno.

Ispirata da un'idea di Bruce Lee, Warriors è una serie creata e prodotta da Jonathan Tropper (Banshee) sotto la Tropper Ink Productions. Justin Lin e Danielle Woodrow saranno i produttori esecutivi per conto della Perfect Storm Entertainment e Shannon Lee sarà produttrice esecutiva per la Bruce Lee Entertainment.

"Warrior" segue il filone di serie adrenaliniche come "Strike Back" e "Banshee", ha detto Antholis. "Siamo estremamente entusiasti di questa serie sulle arti marziali che coniugano la concezione di Bruce Lee con gli immensi talenti narrativi di Jonathan Tropper e Justin Lin".

Warrior è un serial action ricco di colpi di scena ambientato durante le brutali Tong Wars della Chinatown di San Francisco della seconda metà del XIX secolo. La serie segue Ah Sahm, un prodigio nelle arti marziali che arriva a San Francisco dalla Cina in circostanze misteriose e diventa l'uomo di fiducia di una delle "tong" (famiglia cinese dedita alla criminalità organizzata ndr.) più potenti di Chinatown .

"In quanto show che mostra con orgoglio l'imprimatur di Bruce Lee, è nostra intenzione offrire agli spettatori non solo scene esplosive di arti marziali, ma anche un racconto di immigrazione forte e complesso, attuale oggi così come negli anni '70" Dice Tropper.

"Ho sempre ammirato Bruce Lee per il suo impegno; un impegno che ha consentito a molti asiatici di farsi strada nel mondo dell'intrattenimento e in molti altri campi" dice Lin. "Così mi sono incuriosito quando Danielle mi ha parlato di questa sorta di "leggenda urbana" riguardo questa idea mai andata in porto su uno spettacolo televisivo e sul suggerimento riguardo una possibile produzione dello stesso. Poi, quando Shannon ha condiviso con noi gli scritti di suo padre, ricchi di pensieri unici di Lee sulla vita e di un punto di vista che raramente si è visto rappresentato sullo schermo, Danielle e io abbiamo convenuto che la Perfect Storm doveva farlo. Inoltre, la partnership con Cinemax ha portato ad una splendida collaborazione con Jonathan Tropper, che ha creato una serie fantastica ispirata proprio agli scritti di Lee. Siamo tutti onorati di continuare quello che l'attore ha iniziato."

Warrior è prodotto per Cinemax da Perfect Storm Entertainment, Tropper Ink Productions e la Bruce Lee Entertainment.