Westworld 2: Evan Rachel Wood eccitata per l'evoluzione del suo personaggio

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Dopo gli eventi accaduti nel corso del finale della prima stagione di Westworld, possiamo dire , quasi certamente, che quello di Dolores non sarà più lo stesso personaggio che abbiamo visto nel primo capitolo della serie e, in una recente intervista, l'attrice Evan Rachel Wood ha parlato proprio del cambiamento di Dolores nella prossima stagione.

L'attrice si è rivolta a Entertainment Weekly per discutere la continua crescita del suo personaggio a cui assisteremo con la continuazione della serie e ha confessato di essere molto emozionata all'idea di vedere che cosa accadrà nel futuro i Dolores: "Sono davvero curiosa di vedere la versione scatenata Dolores, di cui abbiamo avuto un assaggio proprio alla fine della prima stagione dello show. In quei secondi finali, penso che abbiamo visto un lato completamente diverso di lei: la sua programmazione era come completamente diversa e del tutto fuori controllo, quindi non credo che lei sarà più la stessa persona. Molto più probabilmente assisteremo all'entrata in scena di una sua versione più evoluta.".
Il finale della prima ha cambiato tutto all'interno di Westworld e, tra gli altri sconvolgimenti, Dolores si è rivelata come un essere senziente con una programmazione da omicida fuorilegge che agisce da un livello profondo e, senza dubbio, una grande parte della stagione 2 sarà incentrata sul personaggio di Dolores e sulla sua duplice coscienza.
La seconda stagione di Westworld farà il suo debutto probabilmente nel 2018.

Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Cinema