X-Files: Gillian Anderson parla della battaglia per un adeguato compenso

di

L'attesa per il ritorno di X-Files cresce ogni giorno di più e il 26 gennaio è veramente dietro l'angolo. Nel frattempo continuano le dichiarazioni dei protagonisti dello show e in queste ultime ore sono arrivate le parole di Gillian Anderson che molto probabilmente faranno discutere.

L'interprete del detective Scully ha parlato della difficoltà di ottenere uno stipendio adeguato a quello del collega nella serie, David Duchovny, interprete di Mulder. Sia all'epoca, quando iniziò la serie, che recentemente quando ha firmato il contratto per la nuova mini-serie, Anderson ha dovuto lottare per avere un salario da co-protagonista.
"E' stato sconvolgente, considerato tutto il lavoro che avevo fatto in passato per farci dare un compenso equo. Ho lavorato davvero duramente per riuscirci e finalmente abbiamo raggiunto un accordo." ha dichiarato Anderson. Bizzarro che l'attrice sia dovuta ripartire da zero anche per quanto concerne la trattativa per la firma sul contratto più recente, dopo il successo avuto con la serie madre. Certamente la questione farà discutere, soprattutto per quanto riguarda l'annoso problema della considerazione salariale delle attrici, spesso discriminate economicamente rispetto ai colleghi maschi.

X-Files

X-Files
  • Genere: Fantascienza
  • Regia: Kim Manners, Rob Bowman, David Nutter, Chris Carter
  • Interpreti: David Duchovny, Gillian Anderson, Mitch Pileggi
  • Sceneggiatura: Chris Carter, Frank Spotniz, Vince Gilligan
  • Nazione: USA
  • +