Defiance, un primo sguardo alla nuova Serie TV Syfy

Diamo un primo sguardo al primo episodio della nuova serie TV targata Syfy, tra conflitti alieni e nuovi mondi, verso un mondo videoludico seriale.

INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Dopo la cancellazione prima di Caprica e poi della nuova Battlestar Galactica Blood & Chrome (della quale rimane solo un pilot eccezionale negli effetti speciali ma poco convincente sotto il profilo narrativo), cosa rimane da vedere ai fan della fantascienza in TV? La risposta arriva dall'emittente televisiva statunitense Syfy specializzata nella programmazione di un palinsesto interamente dedicato al fantasy e alla science fiction, che grazie ad una stretta collaborazione con la software house Trion World ci racconterà di un piccolo avamposto chiamato Defiance, ai margini di una San Francisco devastata da una guerra aliena. L'idea è quella di una collaborazione tra il media televisivo e quello videoludico, al fine di creare un'esperienza a tutto tondo dove la serie TV racconterà la storia, mentre i giocatori vivranno le epiche battaglie sulla propria pelle, proprio come vuole il motto della campagna marketing "watch the show, play the game".

UNA CITTÀ CHIAMATA DEFIANCE

Le vicende di Defiance ruotano attono alla cittadina dall'omonimo nome, ultimo baluardo di una California rasa al suolo da un conflitto alieno durato decenni. La serie è ambientata nei pressi di San Francisco, irriconoscibile metropoli che avremo modo di visitare tanto nella serie televisiva quanto nel videogame e mira ad unire l'epicità di una serie tantascientifica ad alto budget con un dramma contestualizzato nell'intimità di una piccola cittadina. Non possiamo evitare il paragone con la serie dello scorso anno Terra Nova, che vedeva una piccola comunità di persone in combutta con la minaccia degli outsiders, una serie televisiva che registrò un perenne calo degli ascolti, terminati con l'inevitabile cancellazione dello stesso serial. I protagonisti sono Joshua Nolan (Grant Bowler), tenente della coalizione militare terrestre che ha combattuto durante le truci guerre aliene, e Irisa (Stephanie Leonidas), un'attraente aliena Irathient misteriosamente legata al suo compagno di ventura. Il cast è davvero ottimo, con nomi come Julie Benz (Desperate Housewives, Roswell, Taken) nei panni di Amanda Rosewater, sindaco di Defiance, Tony Curran (Alias, CSI, 24) che interpreta l'opportunista Datak Tarr, e Graham Greene (Balla coi Lupi, Maverick, Il Miglio Verde) nel ruolo dell'uomo d'affari Rafe McCawley. I trailer disponibili sulla rete e i brevi spezzoni mostrati da Trion al recente evento stampa di Londra, ci confermano l'eccezionale qualità visiva della nuova fiction di Syfy, con effetti speciali che invidiano davvero poco alle produzioni cinematografiche hollywoodiane.
Durante l'evento londinese abbiamo avuto l'occasione di vedere una brevissima ed eslclusiva clip dell'episodio pilota, con il protagonista Nolan alle prese con un gigantesco alieno...poco raccomandabile. A questa clip è seguito un breve spezzone che ci ha illustrato come gli eventi degli episodi saranno legati a foppio filo con le missioni e le cutscene del gioco.

INTERCONNETTIVITÀ

La possibilità di prendere parte alle vicende della serie attraverso il videogioco creato e distribuito da Trion Worlds è sicuramente l'aspetto più intrigante di Defiance, così come quello attorno al quale ruotano i più grossi dubbi e interrogativi. Sviluppatori e addetti marketing ci hanno detto che sarà possibile prender parte non solo ad eventi creati ad hoc, bensì contribuire all'economia del progetto partecipando agli eventi e alle battaglie in game, dove saranno presenti anche diversi personaggi della serie televisiva. Difficile comprendere un iter progettuale unico nel suo genere, quello crossmediale proposto dalla partnership Syfy/Trion Worlds, ma non possiamo fare a meno d'intravedere diversi scogli sul percorso, rappresentati dall'assenza di un'esperienza multigiocatore crossplatform e, nondimeno, dei problemi derivanti dai diversi tempi di produzione della serie televisiva rispetto a quella del videogame.

Defiance Defiance potrebbe segnare il grande ritorno della science fiction in televisione, un progetto curioso che tenta di far avvicinare gli utenti del mondo videoludico a quello delle serie tv e vice versa. La serie verrà trasmessa dal network americano Syfy a cadenza settimanale a partire dal prossimo aprile, mentre non ci sono previsioni né date per quanto riguarda la distribuzione per l'Italia. Sperando che la richiesta dei fan nostrani della science fiction venga accolta, vi consigliamo di restare sintonizzati per degli aggiornamenti che, siamo sicuri, non tarderanno ad arrivare.