First look Gossip Girl - Stagione tre

Tornano in onda le vite scandalose dell'élite di Manhattan raccontate dall'anonima blogger, Gossip Girl

first look Gossip Girl - Stagione tre
Articolo a cura di

Tornano in onda le vite scandalose dell'élite di Manhattan raccontate dall'anonima blogger, Gossip Girl.
La serie, arrivata alla terza stagione, è trasmessa dal network americano The CW dal 14 settembre 2009.
Dopo un'estate trascorsa tra Hamptons ed Europa, sostanzialmente sono due le grandi novità nell'Upper East Side: Serena&Company andranno al college, accompagnate dalla misteriosa Gossip Girl.
L'anonima protagonista della serie continuerà quindi a rivelare scandali e segreti dei giovani privilegiati di Manhattan.

Upper East Siders

Nella prima puntata della terza stagione di Gossip Girl troviamo una Serena Van Der Woodsen che cerca insolitamente di attirare l'attenzione della stampa internazionale, mentre un insolito Dan Humphrey si aggira per le strade di New York in limousine e sfoggia abiti Dior alle feste della famiglia Archibald. Nate invece non sembra affatto strano nella sua arte del cambiare ragazza come un paio di scarpe e, dopo essere partito per l'Europa con Vanessa, è perfettamente normale vederlo scendere dal suo elicottero personale con una sconosciuta!
Vanessa però non è affatto dispiaciuta ed è interessata a Scott, misteriosa new entry alla New York University.
Gli unici in grado di attirare l'attenzione sono la nuova coppia Blair Waldorf - Chuck Bass.
Sembra difficile stare insieme a Manhattan senza perdersi in giochi di potere, segreti e bugie. Se poi la coppia è formata dalla regina della perfidia Blair ed il ragazzo più ricco e tormentato della città, l'impresa è ancora più ardua, ma è già qualcosa; il resto invece è noia.

Vanity Fair

Ad un primo sguardo questa stagione non si prospetta differente dalle prime due: tecnologia, feste ed apparenza sono le protagoniste indiscusse della serie, accompagnate da una scarsa caratterizzazione psicologica dei personaggi.
I protagonisti, ragazzi ricchi e viziati, sono abituati ad avere tutto e subito, eccetto la capacità di riflettere su quello che li circonda; e così il bello diventa vuoto e superficiale.
Gossip girl sembrava essere partita con il piede giusto ma al di là delle ambientazioni che mostrano una New York fatta di club esclusivi e case extra-lusso, c'è sempre poca sostanza.
All'entrata al college dei protagonisti seguirà anche una crescita e una maturazione degli stessi o si scadrà nel solito vortice di cattiverie e bugie? Le aspettative sono molto basse.

Gossip Girl - Stagione 3 Le premesse iniziali non sono buone. Gossip Girl non riesce ad andare oltre una superficie caratterizzata da ostentazione ed eleganza. Sotto il lusso, i colori e la bellezza non c'è nulla. Sotto il vestito niente? Solo un grande vuoto, che alla lunga stanca.