Netflix

Le Amiche di Mamma 3, il primo episodio tra nostalgia, risate e Donald Trump

La terza stagione della serie comedy di Netflix creata da Jeff Franklin inizia rivolgendo uno sguardo verso il futuro

first look Le Amiche di Mamma 3, il primo episodio tra nostalgia, risate e Donald Trump
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

A partire dal 22 Dicembre è disponibile su Netflix la terza stagione della serie tv Le Amiche di Mamma, una divertente sitcom americana nata come sequel del successo a cavallo tra anni '80 e '90, Gli Amici di Papà. Jesse, Danny e Joey sono cresciuti, come i loro figli e gli amici di una vita. La squadra si riunisce per tornare a far sorridere il pubblico con storie di ordinaria quotidianità a stelle e strisce. Uniche assenti le gemelle Olsen (entrambe interpretavano la piccola Michelle Elizabeth Tanner), che ormai appartengono al grande schermo e alla moda. La serie è un'occasione per voltarsi indietro e lasciarsi prendere dalla nostalgia.


Si (ri)comincia

Il primo episodio inizia infatti con uno sguardo al passato, con John Stamos, Bob Saget e Dave Coulier vestiti con colori accesi e con i capelli esageratamente cotonati. Dopo la sigla si vive il presente, con Danny che pensa di vendere la casa di famiglia per trasferirsi a Los Angeles in seguito a un'ottima offerta di lavoro, mentre Jesse e la moglie stanno per trasferirsi con i figli ormai adolescenti per iniziare una nuova vita altrove. Jodie Sweetin nei panni di Stephanie Tanner pensa solo al lavoro e alla sua carriera come dj, che le promette numerosi viaggi in tutto il mondo e una vita elettrizzante, mentre la sorella maggiore, interpretata da Candace Cameron, deve badare alla famiglia da sola dopo la morte improvvisa del marito.

Le prime impressioni

Fin dai primi minuti della terza stagione di Le Amiche di Mamma si respira la nostalgia per quei prodotti che hanno affollato il piccolo schermo negli anni '90, come Genitori in Blue Jeans o Will - Il Principe di Bel Air. Le generazioni cresciute in quegli anni ovviamente possono lasciarsi andare ai ricordi, come fanno gli stessi personaggi della serie tv. L'ironia è al centro della sceneggiatura, ma non mancano momenti emozionanti e commoventi mentre si affrontano temi come la famiglia, l'amicizia e la perdita. Viene affidato a uno dei protagonisti più piccoli il compito di sparare un paio di battute pungenti su Donald Trump, in nome dell'attualità. La struttura narrativa è quella della classica sitcom americana, con tanto di applausi e risate registrate. I dialoghi non brillano di originalità e restano abbastanza fedeli alle stagioni precedenti, tra alti e bassi.

fullerhouse-3 Le Amiche di Mamma inizia la terza stagione all'insegna della nostalgia, costruendo un primo episodio tra ricordi e sorrisi. Niente di nuovo rispetto alle precedenti stagioni, nel rispetto della più classica sitcom americana con i personaggi che il pubblico ama dagli anni '90 ad oggi.