First look Mad Love - Stagione 1

Amore e odio si incontrano: chi la spunterà? Mad Love prende il via potendo contare su un ottimo cast, ma la trama non convince del tutto

Articolo a cura di

Come ogni anno anche nel 2011 la tv americana propone, attraverso i suoi molteplici canali televisivi, nuovi format da poter gustare ma che inevitabilmente entro qualche mese o al massimo alla fine della stagione televisiva saranno cancellati e cadranno nel dimenticatoio. Sperando che non faccia la suddetta fine, la CBS ha cercato di riunire alcuni dei più sfortunati attori della tv/cinema americano e li ha fatti incontrare nel nuovo serial comedy-sentimentale MadLove.

Amore a prima vista...

MadLove racconta la storia dell’incontro tra Kate (Sarah Chalke, famosa nel ruolo di Elliot in Scrubs) e Ben (Jason Biggs, giunto alla notorietà nei panni del protagonista dei vari American Pie), incontro che appare come un vero e proprio colpo di fulmine per entrambi. I due ragazzi decidono quindi di organizzare un incontro a 4 con i rispettivi migliori amici: Larry (Tyler Labine) e Connie (Judy Greer). Fin qui nulla di strano, se non fosse che i due amici non riescono proprio a sopportarsi e ad entrambi riesce molto difficile frequentarsi a vicenda, ma, purtroppo, ne sono costretti a causa della relazione che sembra nascere tra Kate e Ben. L’amore però, si sa, è costellato di problemi e tra Kate e Ben sembrano nascerne subito alcuni che minano inevitabilmente la loro relazione. Sarà a questo punto che Connie e Larry lasceranno da parte le proprie antipatie per poter dare una spinta alla fortuna ed aiutare i loro amici a formare quella che sembra essere la “coppia perfetta”...e magari farne nascere una nuova!

Ti presento un amico!

MadLove ha senza dubbio dalla sua la presenza di un cast sulla carta molto forte, benché, come detto, sia formato da artisti non proprio fortunatissimi sotto il profilo lavorativo. Sarah Chalke ha legato forse troppo indissolubilmente la sua immagine a quella di Elliot, offrendo solo deboli ruoli ed ospitate in altri serial, e come si sa molto spesso questa può rivelarsi un’arma a doppio taglio. D’altra parte neppure Jason Biggs ha avuto il successo che sembrava dover riscuotere dopo la fortunata parentesi della serie di film American Pie: qualche altra commedia al cinema e poco altro. Tyler Labine e Judy Greer sono stati invece protagonisti di diverse serie cancellate in modo forse troppo frettoloso: Invasion, Reaper e Sons of Tucson il primo, Love Monkey e Miss Guided la seconda. Speriamo che in MadLove abbiano più fortuna, benché il serial appaia ad un primo sguardo molto carente sia dal punto di vista della trama che dell'originalità: sarà necessario proporre ben di meglio rispetto a quanto visto nei primi due episodi per evitare di fare la fine che abbiamo prospettato ad inizio articolo.

Mad Love - Stagione 1 Un bel cast per un serial che appare un po' sottotono dal punto di vista della trama: poco originale ma soprattutto non sembra offrire grandi spunti per un roseo futuro della serie. Restiamo in attesa e speriamo che ci stupisca!