First look South Park - Stagione 16

Debutta la Stagione 16 con un episodio a misura di...gabinetto

Articolo a cura di

Non è passato molto tempo dalla conclusione della controversa Stagione 15 che Trey Parker e Matt Stone si sono messi al lavoro per sfornare altre quattordici puntate inedite. Le prime sette sono attualmente in programmazione negli Stati Uniti e si esauriranno come di consueto ai prodromi dell'Estate, in attesa delle restanti programmate per Ottobre-Novembre.
Per quanti seguono da oltre un quindicennio le avventure di Cartman, Stan, Kyle e Kenny (in cuor nostro ci mettiamo pure lo scemissimo Butters) South Park - Stagione 16 parte con un carico di aspettative modesto, senza grossi appuntamenti all'orizzonte ma con la promessa - si spera - di evitare i tentennamenti e la qualità altalenante del ciclo di episodi dell'anno scorso.
Esaurite in maniera a nostro avviso sbrigativa le titubanze di Stan circa il diventare grande (le stesse titubanze erano trasferibili allo stato dello show animato), a South Park tutto è tornato alla normalità. O quasi: la cittadina sulle montagne del Colorado è alle prese con due problemi di una certa rilevanza: uno collegato al luogo dove consumiamo giornaletti sconci, giochiamo con le console portatili e all'occorrenza sgranocchiamo: il gabinetto! Un altro gira attorno l'annosa regalia di patacche che puntualmente vengono venduti ai molti "Compro oro" che proliferano dappertutto anche dalle nostre parti!

South Park e videogiochi

Il 2011 è stato interamente occupato dai festeggiamenti in compagnia dei fan per il quindicesimo anniversario, nel 2012 si dovrebbe realizzare lo sposalizio tra South Park e il mondo dei videogames tanto amato dai creatori della serie. Tra poche settimane uscirà su Xbox Live Arcade South Park: Tenerman's Revenge, un platform in cui i ragazzini affronteranno il pel di carota Scott Tenorman. Guardate l'ultimo trailer per farvi un'idea...
Ben più ambizioso è South Park: The Game, RPG a cura di Obsidian che dovrebbe uscire in Autunno. In attesa di maggiori dettagli colpisce sopratutto lo stile grafico assolutamente attinente al cartoon!

Reverse Cowgirl

Chi cerca la parità tra i sessi si inalbera spesso in futili discussioni: uomo e donna sono talmente inconciliabili che le differenze emergono in ogni aspetto delle nostre vite. Anche sul modo di espletare i propri bisogni: la famigerata tavoletta, alzata per lui, abbassata per lei è fonte di discussione costante nelle famiglie. Se va bene crea astio, altrimenti può essere letale: Clyde Donovan, l'anonimo compagno di classe di Cartman e soci, si è dimenticato di abbassarla e la madre Betsy è rimasta incastrata nella tazza. La pressione ha reso impossibile la liberazione e quindi la donna è andata incontro alla morte una volta tirato il fatidico sciacquone.
Asciugatevi la lacrimuccia che qui cominciano le risate! Il Governo immediatamente promulga un pacchetto di legge che prevede controlli degli ufficiali di polizia in ogni bagno del Paese, chi è beccato ad andare di corpo privo di cintura di sicurezza (!!) riceverà una multa salatissima; è altresì disposto che dinnanzi ad ogni latrina pubblica e privata siano installati check in e metal detector così da sottrarre eventuali oggetti pericolosi. A qualcuno, però, non piacciono queste misure prese dal Dipartimento per la Sicurezza dei Gabinetti lesive delle libertà dei cittadini: il "repubblicano" Cartman (a proposito, la farete una puntata sulle primarie interne al partito Repubblicano?) e il multato Randy Marsch protestano di fronte a tutta South Park per l'insostenibile situazione.
Nel frattempo Clyde si rivolge ad un avvocato per ricevere un risarcimento che possa alleviare la sofferenza per la perdita della madre: il principe del foro gli propone di imbastire una seduta spiritica per fare causa nientemeno che all'inventore del gabinetto in porcellana, Sir John Harington vissuto nella seconda metà del Cinquecento.
Comparirà in tribunale l'illustre personaggio storico che di lavoro più propriamente componeva poesie? I piani alti a Washington ascolteranno le proteste di Cartman? Il titolo della prima puntata della Stagione 16 Reverse Cowgirl si riferisce alla nota posizione sessuale in cui la donna si trova sopra l'uomo: l'immagine evocata è quella di un "cavaliere" che cavalca il destriero giacente sul letto. Perchè l'episodio si intitola così lo capirete solo nella scena finale. Dove forse apprenderete anche come usare correttamente il WC installato in ogni casa...

Oro in Euro

La famiglia Marsch è in visita al nonno, il quale dopo aver chiesto a gran voce l'eutanasia nelle prima stagione di South Park, ora è rinchiuso in una casa di riposo. Trascorre notte e dì guardando un futile programma di televendite, dal quale si è fatto rifilare una patacca per ben seimila dollari da regalare al nipote. Stan naturalmente non solo è preso in giro per il ridicolo monile che porta al collo, ma è anche seriamente in pena per l'anziano e decide a tutti i costi di indagare su questo sedicente venditore.
Frattanto Cartman e Butters si lanciano nel business dei compratori di oro, acquistando cinesate per pochi spicci poi vendute a qualche centinaia di dollari. Un business in apparenza redditizio, salvo poi accorgersi dell'inaffidabilità dei grossisti. Ci si rivolge quindi direttamente alla fabbrica in India...dove è intanto giunto Stan! Qui scopriranno l'assurda verità sui gioielli venduti per televisione nel Nuovo Mondo: vi conviene guardare tutta la puntata se volete mettervi al riparo da questo circolo vizioso. Oppure seguire direttamente l'esempio di Stan che preme affinchè il venditore si suicidi a riscatto di tutti i raggiri e le pensioni rubate, poco importa se rischia "una causa da 2,6 milioni di dollari", stima effettuata direttamente dal morto in divenire!

"Fuori il Governo dai nostri bagni!"

Evitando spoiler di sorta possiamo ammettere di trovarci dinnanzi a due puntate di South Park di media qualità: la prima si basa su significativi misunderstanding, c'è un certo tipo di satira verso qualcuno (gli avvocati e le loro cause tentate solo per spillare quattrini), c'è, perchè no, la componente volgare (gabinetto e dintorni...) e c'è il coinvolgimento dell'intera cittadina, bambini e adulti. Qualche presa di posizione strappa notevoli risate, come ad esempio Butters che scambia con la solita innocenza che contraddistingue il personaggio, la vagina con Virginia (del tipo Roma per toma!), ma è in generale l'assurdo contesto di fondo e l'inusitato intervento poliziesco a divertire il telespettatore. La seconda è molto più lineare nella formula, ma basa gran parte del proprio umorismo nel buffo presentatore di televendite dalla voce melliflua e dalle quotazioni fatte lì per lì. I ragazzini truffati dalla cravatta di cuoio da 6000 dollari decidono di andare a fondo della questione sino a giungere alla fabbrica che si trova in India: solo allora, con in sottofondo una musichetta ossessiva, i nostri faranno luce sul traffico di gioielli per l'America e ritorno.
Entrambe le puntate sono ben scritte e coinvolgono lo spettatore: anche se la prima introduce qualche elemento volgare e la seconda accontona totalmente qualsiasi vena demenziale, si ride in maniera genuina e naturale. Certo dodici mesi fa si era partiti con il memorabile HumancentiPad, ma le prime puntate della nuova stagione lasciano ben sperare circa il prosieguo della serie.

South Park - Stagione 16 Anche quest'anno ai primi venti primaverili South Park ritorna sulle televisioni d'oltreoceano con nuovi episodi. Il primo, intitolato Reverse Cowgirl, vede la madre di Clyde Donovan morire dopo essere rimasta incastrata nel gabinetto, poiché il figlio si era dimenticato di abbassare la tavoletta. La tragedia fa da pretesto al governo per eseguire controlli a macchia d'olio sull'utilizzo sicuro e corretto del proprio WC, allacciando la cintura di sicurezza e allontanando eventuali oggetti pericolosi: la situazione non va giù a molti abitanti di South Park tra chi prende posizione politica su queste misure lesive delle libertà individuali e chi fa addirittura causa allo spirito defunto dell'inventore del gabinetto in porcellana! La seconda segue un andamento lineare denunciando le truffe e i raggiri che si intrecciano al filo rosso di telvendite e negozi Compro oro. Stan teme per gli sperperi gioiellistici del nonno in casa di riposo, mentre Cartman fiuta l'affare: finiranno entrambi scottati proprio nel momento in cui scopriranno l'astrusa quanto ripetitiva verità attorno a tale business! Due puntate non memorabili, comunque divertenti e ben scritte capaci in ogni caso di innescare una convincente partenza alla Stagione 16.