The Snoopy Show Recensione: il ritorno dei Peanuts su Apple TV+

Su Apple TV+ è sbarcato The Snoopy Show, serie animata senza fronzoli che vuole semplicemente intrattenere e nulla più, riuscendoci molto bene.

The Snoopy Show Recensione: il ritorno dei Peanuts su Apple TV+
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Ci sono icone che in un modo o nell'altro non moriranno mai, ne avevamo già parlato nella nostra recensione di Ecco i Muppet. Certe proprietà intellettuali torneranno sempre in una forma, classica o inaspettata che sia, a causa della loro semplicità ed intrinseca universalità. Ci sarà qualche nuovo contesto in cui ravvivare appunto i Muppet, raccontare inedite ed emozionanti storie in universi sconfinati come quello di Star Wars o riportare ad esempio in auge i Peanuts, celebre striscia comica ideata da Charles Schulz. E Apple ha deciso di puntarci su, forse realizzando la cosa più immediata e sicura possibile, seppur nel suo insieme ben concepita e addirittura deliziosa.

Nasce così il The Snoopy Show, serie animata sbarcata sulla piattaforma streaming di Cupertino tra le novità AppleTV+ di febbraio, che vede protagonista assoluto l'imprevedibile cane di Charlie Brown, in ogni episodio lanciato verso mirabolanti imprese ed avventure, sempre accompagnato dal suo fidato Woodstock.

Cosa indossare per Halloween?

Ogni puntata, infatti, è suddivisa in tre brevi storie di sette minuti circa ciascuna, portando su schermo le situazione più varie: problemi scolastici del buon Charlie Brown o della sua terrificante sorella Sally cui Snoopy deve porre rimedio, immaginarie e stupefacenti fantasie con Woodstock, una dose generosa di background, fino a veri e propri episodi a tema, come quello sull'inverno o su Halloween. E qui bisogna fare una doverosa premessa, poiché il The Snoopy Show utilizza un tono molto noto ai fan dei Peanuts, ma forse non quello che vi aspettereste.

Schulz aveva creato la sua striscia comica all'apparenza leggera ed innocente per commentare in realtà tematiche anche piuttosto complesse, trovando ad un certo punto nel socio-psicologico il suo cavallo di battaglia prediletto. Non è raro trovare Charlie Brown e amici disquisire di temi estremamente al di là della loro possibilità di comprensione, vista la giovane età, ma il fascino dei Peanuts derivava pure da questo esilarante tocco di assurdo dosato alla perfezione.

Il The Snoopy Show ha volutamente saltato tale fase per prendere totale ispirazione dal tardo Schulz, interessato a spingere più in profondità non tanto il tono ma il disegno stesso, sperimentando soluzioni più ardite che però gli sono costate la perdita di quei temi intricati e distintivi. Ecco perché la proposta Apple ha scelto per certi versi la via più facile, evitando di perdersi tra le fitte trappole di una sceneggiatura condensata e di conseguenza delicata. Ma, nonostante ciò, il The Snoopy Show rimane un meraviglioso caleidoscopio di intrattenimento, fantasia, assurdo e sano divertimento.

È ovvio che uno Snoopy intento a pubblicare la sua stessa autobiografia in cui si descrive come un eroe di oltre 200 anni senza neanche nominare un offeso Charlie Brown sia indirizzato in particolare ad un pubblico molto giovane, non c'è dubbio su questo. Le puntate, tuttavia, trattano problemi talmente universali e in un modo così genuino, mescolando la realtà con l'immaginazione infinita tipica di un bambino, da conquistare in fondo chiunque, per passare venti minuti con un sincero sorriso spensierato e nulla più. Non doveva fare altro né voleva fare altro, il The Snoopy Show è una missione compiuta.

The Snoopy Show Semplicità e genuinità, queste sono le parole d'ordine alla base del The Snoopy Show di Apple TV+. Prendendo ispirazione dal tardo Schulz ed evitando dunque i complessi commentari socio-psicologici tipici dell'autore agli esordi, il ritorno dei Peanuts sorprende appunto per il suo essere una semplice serie animata senza particolari ambizioni, ma con una missione ben precisa: intrattenere e far divertire chiunque. Non c'è nulla di elaborato, niente di particolarmente profondo o che rinvii a significati reconditi, il The Snoopy Show è "solo" un concentrato di Snoopy che fa follie, da cucinare dei biscotti a scontrarsi con la sua cuccia-aereo contro il Barone Rosso nei cieli tempestosi. E in fondo ci riesce, perfetto per passare venti minuti con un sorriso spensierato stampato in faccia. Well done, Snoopy.

7