What If...? 1x08 Recensione: l'affascinante rivalsa di Ultron

L'ottava puntata di What if...? ci mostra un Ultron che riesce a surclassare qualunque ostacolo e resistenza, spianando la strada ad un finale eccitante.

What If...? 1x08 Recensione: l'affascinante rivalsa di Ultron
Articolo a cura di

Pur nella generale povertà dell'insieme, la settima puntata di What If...? - qui potete trovare la nostra recensione di What If 1x07 - era riuscita a dare un sussulto, per quanto interamente casuale, proprio nel finale: l'apparizione di Ultron nel corpo di Visione - che era stato costruito appositamente per lui - con tanto di Gemme dell'Infinito e l'apparente capacità di spostarsi da un universo all'altro, quasi certamente per portare ovunque la sua distorta idea di pace. Una comparsa improvvisa che ha aperto una miriade di domande, incentrate prevedibilmente sull'evenienza di una possibile trama orizzontale nella serie animata Marvel, che se svolta bene potrebbe dare una gran bella spinta agli ultimi due capitoli.

L'ottavo episodio non è che una conferma di queste speculazioni, un'affascinante e serrata conquista di qualunque cosa esistente da parte di un Ultron in apparenza inarrestabile. E tra ottime sequenze action e citazioni nei punti giusti, questo è sicuramente un modo perfetto per rimettersi in carreggiata dopo uno scivolone.

Pace a qualunque costo

Bisogna purtroppo partire da un tasto dolente: l'evento Nexus della trama è praticamente inesistente. Veniamo già introdotti ad un pianeta Terra distrutto e conquistato da Ultron mentre Black Widow e Occhio di Falco si rifugiano in Russia in un disperato tentativo di trovare un'arma che possa guidare il contrattacco. Una Terra devastata addirittura dal lancio di numerose testate nucleari per eliminare ogni forma di vita; tutto spiegato tramite un flashback, che però non spiega in nessun modo come Ultron abbia preso il totale controllo o, se lo fa, la via scelta è piuttosto superficiale.

Ed è un peccato, poiché l'ottava puntata di What if...? è una delle più tragiche viste finora, acuita proprio dalla conclusione dell'insoddisfacente Thor festaiolo. Sappiamo che Ultron vincerà, riuscendo almeno inizialmente ad invadere il multiverso e, di conseguenza, la disperazione tangibile in Natasha e soprattutto in Clint ha una cassa di risonanza moltiplicata nello spettatore. Qualunque sforzo, qualunque resistenza, qualunque confronto con Ultron è vano, in quanto il suo trionfo ad ora è inevitabile.

What if...?, infatti, è consapevole di ciò e propone un intreccio narrativo dagli ottimi ritmi, dai dialoghi tutto sommato riusciti e che curiosamente deridono i toni troppo leggeri delle produzioni di Casa Marvel - e noi non riusciamo a non pensare alla comicità fuori luogo dell'episodio sugli zombie, come scritto nella nostra recensione di What If 1X05. È un insieme corposo e privo di tempi morti, che gioca sul fatto che lo spettatore conosca già l'esito finale, non indulgendo in cliché da supereroismo spicciolo, e anche quando getta nella mischia un classico deus ex machina per salvare la giornata, lo liquida brillantemente in poche battute.

Quest'Ultron non si ferma davanti a nulla e spiana meravigliosamente la strada ad un finale di stagione che si preannuncia eccitante, vista la chiara necessità di formare un team-up del multiverso. E qui si aprono di nuovo gli scenari che What if...? avrebbe dovuto suggerire molto più spesso, per far volare la fantasia degli appassionati che immaginano vicende fino a quel momento ritenute impossibili a causa delle rigidezze del canone. È innegabile che la serie animata Marvel contenga al suo interno più di qualche isolato rimpianto, ma potrebbe concludersi con un'esplosione significativa.

What If...? "What if...?" si avvia alla conclusione della sua prima stagione e lo fa con un episodio che sicuramente rimette in carreggiata la serie animata Marvel dopo un rovinoso scivolone. L'ottava puntata è una disperata e inarrestabile conquista dell'universo conosciuto da parte di Ultron, e non potrebbe essere altrimenti, visto che la festa di Thor si era conclusa proprio con l'arrivo della temibile intelligenza artificiale. È una situazione scomoda, "What if...?" deve inscenare una battaglia che lo spettatore sa già essere persa, eppure ci riesce molto bene sfruttando proprio questo limite. Noi sappiamo già che Ultron vincerà, quindi lo show non fa che giocare sul senso di disperazione ed imminente sconfitta, liquidando velocemente possibili deus ex machina. È una puntata di resistenza disperata all'ineluttabile, con giusto il tocco adeguato di speranza nella conclusione. Un insieme poi sorretto da alcune delle migliori sequenze action che la serie abbia mostrato fino ad ora. "What if...?" avrà pure dei rimpianti durante questa prima stagione, ma questo è un ottimo modo per prepararsi al finale.