Amazon Prime Video: tutte le serie tv in streaming a luglio 2020

Tra le novità di questo mese ci sono le nuove stagioni di Hanna e di Absentia. Inoltre, sono in arrivo Mad Men, X-Files e American Horror Story.

rubrica Amazon Prime Video: tutte le serie tv in streaming a luglio 2020
Articolo a cura di

Per Amazon Prime Video il mese di luglio sarà caratterizzato dalla continuazione di due serie che hanno già debuttato sulla piattaforma, ossia Hanna e Absentia, le quali ritorneranno rispettivamente con la seconda e terza stagione. L'unica novità è rappresentata da Jim Gaffigan: The Pale Tourist, uno speciale girato durante il tour mondiale dello stand up-comedian statunitense.

Per quanto riguarda le altre uscite, invece, il panorama è ben più ricco, grazie all'aggiunta di giganti della serialità come X-Files e Mad Men e di opere apprezzate come American Horror Story, Glee e Sons of Anarchy, senza dimenticare la decima stagione di Modern Family. Scopriamo dunque nel dettaglio cosa ci riserva questo mese su Amazon Prime Video.

Hanna - dal 3 luglio

Continua il viaggio della giovane protagonista alla ricerca della verità sulla propria identità, mentre si dà alla fuga braccata da una minacciosa agenzia governativa. Dopo la scoperta fatta alla fine della prima stagione, Hanna (Esmé Creed-Miles) sa di non essere l'unica ragazza con abilità straordinarie e un allenamento speciale. L'organizzazione Utrax, infatti, ha creato un gruppo di ragazzi altamente qualificati che stanno per entrare nella seconda, letale, fase del programma. Dopo il trasferimento nelle strutture di The Meadows, le giovani reclute sono improvvisamente libere da ogni restrizione e vedono profilarsi la possibilità di crearsi una nuova identità nel mondo esterno. Ma questa libertà solo apparente avrà un caro prezzo.

Nella nuova stagione, composta da otto episodi da un'ora, Hanna mette a rischio la propria libertà per salvare l'amica Clara (Yasmin Monet Prince) dal programma Utrax, ora gestito da John Carmichael (Dermot Mulroney) e dal suo braccio destro, Leo Garner (Anthony Welsh). Hanna troverà un'alleata inattesa in quella che è stata la sua nemesi, l'agente della CIA Marissa Wiegler (Mireille Enos) che deve proteggere sé stessa e Hanna dall'organizzazione senza scrupoli di cui un tempo si fidava.

Addentrandosi sempre più a fondo nei meandri di The Meadows, Hanna conosce altri ragazzi come lei, tra cui Sandy (Áine Rose Daly) e Jules (Gianna Kiehl), e inizia a porsi domande sul proprio ruolo nel programma omicida Utrax e su quale sia davvero il suo posto nel mondo. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla nostra recensione di Hanna 2.

Absentia - dal 17 luglio

Dopo gli eventi drammatici della seconda stagione, Emily Byrne (Stana Katic) trascorre gli ultimi giorni della sua sospensione dall'FBI e fa del suo meglio per essere la miglior madre possibile per Flynn. Ma il suo mondo viene stravolto quando un nuovo caso internazionale esplode vicino a loro, minacciando la famiglia che Emily cerca disperatamente di tenere insieme. Lei e l'ex marito, l'agente speciale Nick Durand (Patrick Heusinger), non hanno scelta e si trovano costretti a intervenire, tanto che la vita di Nick sarà in pericolo.

Seguendo una scia di eventi sanguinosi, Emily corre contro il tempo per salvare Nick e finisce per scoprire una cospirazione ben più grande di quel che aveva immaginato. Di fronte alle resistenze dell'FBI alla sua richiesta di cercare Nick, decide di prendere in mano la situazione e studia un piano rischioso che la porterà a fronteggiare Colin Dawkins (Geoff Bell), l'uomo che potrà finalmente condurla all'ex marito.

Con l'aiuto della sua mentore all'FBI Rowena Kincade (Josette Simon) mette in piedi un brillante stratagemma e parte con l'agente speciale Cal Isaac (Matthew Le Nevez) affrontando un pericoloso viaggio che la porterà lontana da Boston, mettendola alla prova come mai prima e costringendola a ricominciare a fidarsi degli altri, ad amare e a capire qual è davvero il suo posto nel mondo, dopo tutto ciò che ha passato.

Jim Gaffigan: The Pale Tourist - dal 24 luglio

Sulla scia del successo dell'omonimo tour mondiale di stand-up comedy, Jim Gaffigan: The Pale Tourist , il best selling author del New York Times sarà qui alle prese con una prova apparentemente impossibile: visitare un paese senza alcuna esperienza e preparazione sugli usi e i costumi del luogo per poi scrivere del nuovo materiale e recitarlo.

Nel corso dei due episodi, Gaffigan si avventura dove nessun comico si era mai spinto: ovunque. Lo speciale è stato girato durante il tour mondiale The Pale Tourist con cui Gaffigan ha girato il mondo incontrando persone, assaggiando il cibo locale, imparando qualcosa della storia di ciascun paese, per poi trasformare il tutto in un nuovo set di stand-up comedy per le persone del posto, e non solo, prima di dirigersi verso una nuova destinazione e ricominciare tutto da capo.


Tutte le altre uscite di luglio 2020

Modern Family - la decima stagione dal 1° luglio
Luglio inizia con la penultima stagione della pluripremiata sit-com che segue le vicende di tre nuclei che compongono una famiglia allargata, i Pritchett. La serie, creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan, è girata con la tecnica del mockumentary.

American Horror Story - 5 stagioni dal 1° luglio
La serie antologica creata da Ryan Murphy e Brad Falchuk approfondisce le varie tematiche del genere horror presentando storie ambientate in luoghi ed epoche diverse, spesso ispirate da eventi reali. In questi anni la serie è riuscita a vincere sedici Emmy Awards e due Golden Globe e nei prossimi mesi dovrebbe vedere la luce lo spin-off American Horror Stories, in cui saranno presenti diversi tra gli attori più apprezzati di AHS.

Glee - tutte le 6 stagioni dal 1° luglio
Glee è un'altra creatura del prolifico Murphy, il quale l'ha ideata insieme a Brad Falchuk e Ian Brennan. Lo show tratta diversi problemi sociali e adolescenziali ed è celebre soprattutto per la sua colonna sonora e per le coreografie portate in scena.

Mad Men - tutte le 7 stagioni dal 3 luglio
Considerata tra le migliori serie tv di sempre e tra le più rappresentative della Golden Age, Mad Men racconta i cambiamenti sociali nell'America degli anni '60 attraverso le vicende del mondo pubblicitario. Sebbene il protagonista Don Draper concentri su di sè gran parte delle attenzioni, va sottolineata la bontà del cast e della recitazione, che si assestano su livelli altissimi. Se non bastasse, nei mesi scorsi abbiamo pubblicato uno speciale sul perché recuperare Mad Men.

Criminal Minds: Suspect Behavior - la prima stagione dal 6 luglio
Suspect Behavior è il primo spin-off della celebre Criminal Minds ed è stato trasmesso nel 2011, venendo cancellato dopo una sola stagione. Anche in questo caso i protagonisti sono dei profiler dell'FBI, ma adoperano dei metodi controcorrente e aggressivi.

X-Files - 10 stagioni dal 7 luglio
L'iconica serie ha per protagonisti David Duchovny e Gillian Anderson nei panni degli agenti Fox Mulder e Dana Scully, specializzati nell'indagare fenomeni paranormali. Su Prime Video arrivano le nove stagioni trasmesse tra il 1993 e il 2002 e anche la decima stagione, che ha debuttato nel 2016 con sei episodi.

The Fix - la prima stagione dal 13 luglio
La serie segue le vicende di una procuratrice legale di Los Angeles, Maya Travis, che si è trasferita a Washington dopo aver perso un importante caso di omicidio. Otto anni dopo, però, l'assassino colpisce ancora e la donna si mette sulle sue tracce.

Sons of Anarchy - tutte le 7 stagioni dal 15 luglio
La banda di motociclisti Sons of Anarchy e le sue vicende nella Contea di San Joaquin in California sono al centro della serie, andata in onda dal 2008 al 2014 su FX. Il protagonista è Jax Teller, il quale deve dividersi tra il suo ruolo di padre e quello di membro della banda.

Pirata & Capitano - la prima stagione dal 15 luglio
Rivolta a un pubblico più giovane, Pirata & Capitano ha due protagonisti che sono grandi amanti del mare: Pirata naviga a bordo della sua nave Teschio Rosa, mentre Capitano sorvola sulle acque a bordo del suo idrovolante.