Disney+, le serie TV da guardare ad aprile 2020

Dopo il lancio della piattaforma avvenuto lo scorso 24 marzo, ecco le novità del mese di aprile che ci aspettano su Disney+.

rubrica Disney+, le serie TV da guardare ad aprile 2020
Articolo a cura di

Dopo l'esordio roboante di Disney+ con numerosi contenuti a disposizione, al netto di qualche problematica e di qualche seria proposta in maniera incompleta (vedere il disordine di Duck Tales), è arrivato il momento di fare i conti con le novità. Il mese di aprile, quindi, porta in dote poche nuove aggiunte, anche a fronte del fatto che la piattaforma è disponibile dalla fine dello scorso mese, il che significava avere un palinsesto già pronto a essere rinnovato dopo una settimana: un'aspettativa troppo utopistica, che quindi ci lascia con dei contenuti nuovi che dal punto di vista delle serie si concentrano solo sui nuovi episodi delle produzioni già disponibili sulla piattaforma dell'azienda di Burbank. Andiamo a scoprire insieme quali sono e cosa trattano.

The Mandalorian

Partiamo da quello che è il contenuto sicuramente più affascinante e atteso su Disney+. Le polemiche hanno subito affossato l'uscita dei primi due episodi, essendo The Mandalorian già uscito nella sua interezza negli Stati Uniti e in molti altri paesi che hanno avuto Disney+ prima dell'Italia: la scelta però è dovuta al fatto di voler seguire la medesima pubblicazione e cadenza usata per gli altri paesi, per questo motivo aprile si apre con il quarto episodio, al quale seguiranno tutti gli altri, tranne l'ultimo che arriverà il primo maggio.

A cadenza quindi settimanale, la release degli episodi avverrà il venerdì, per accompagnarvi nelle serate del weekend, in compagnia del Mandaloriano e del bambino che porta con sé, divenuto a tutti gli effetti una sorta di figlio adottato. Tra vari pianeti da scoprire e nuovi personaggi appartenenti alla Ribellione, quello che caratterizza la quarta puntata sarà il cambio repentino di ambientazione: dalle vie polverose e dal deserto si passa a un paesaggio più aperto e selvaggio, quasi delle lande sconfinate, pronte a ricordare Endor. D'altronde The Mandalorian passa dalla volontà di rievocare le ambientazioni più note ai fan di Star Wars, mostrandole in una chiave moderna e sfruttando la scrittura di Jon Favreau.

High School Musical: la serie

Sorte analoga tocca a High School Musical: la serie, che di venerdì in venerdì vedrà arrivare i nuovi episodi fino al decimo: questo mese arriveranno quattro nuove puntate, mentre le prime due e lo speciale sono già disponibili su Disney+, recuperabili in ogni momento e in tempo per poter vedere come continua la serie originale ispirata alla nota saga.

Quella che è stata definitiva dalla critica una versione più romanzata e buffa di Glee, oltre a essere molto più edulcorata di quella che era stata la saga cinematografica, proverà ancora una volta a intrattenere tutti unendo la danza ai momenti quotidiani della vita a Salt Lake City. Tra l'altro la serie gioca tantissimo con i riferimenti al film, ben sapendo di essere ambientata nella stessa scuola e di dovere il successo alle avventure di Zack Efron. Intanto, per tutti gli appassionati del genere musical, è bene ricordare che la serie è stata già rinnovata per una seconda stagione, durante la quale la scuola si preoccuperà di mettere in scena un musical de La Bella e la Bestia.

Star Wars: The Clone Wars

Aprile è anche il mese della settima stagione di The Clone Wars, la saga animata dedicata all'universo di Star Wars. Avevamo lasciato Tup alle prese con una malattia mentale della dubbia natura, che va a provocare la morte di un Maestro Jedi. Dopo il ritorno di Rush Clovis, pronto a collaborare con Padmé Amidala per andare a svelare tutta la corruzione che si annida nel clan Bancario, sulla parte finale della stagione il maestro Yoda, insieme con la sua guida rappresentata dalla voce di Qui-Gon Jinn, inizia il proprio percorso per mantenere salto il proprio spirito dopo la morte, affrontando le numerose prove che gli verranno proposte dal Maestro Jedi. La settima stagione, iniziata a febbraio negli Stati Uniti e distribuita su Disney+ dallo scorso 24 marzo, con appena un mese e mezzo di ritardo, è ripartita con i riflettori su Anakin Skywalker e Mace Windu, ai quali, durante un assalto, si unisce la Bad Batch, una Clone Force 99. Le uscite in Italia andranno a pareggiare quelle americane con la release di due episodi venerdì 3 e altri due venerdì 10, così da potersi mettere in pari con Disney+ in tutto il resto del mondo. Un plus non indifferente per chi segue la serie dall'inizio.

Elena, diventerò presidente

Nel mese di aprile arriveranno anche i nuovi episodi della serie che racconta la storia di Elena, la donna diventata presidente e che ha coronato il sogno che aveva da bambina. Nella prima puntata abbiamo proprio assistito a questo lungo flashback che ci ha portato a rivivere gli anni in cui la giovanissima Elena sognava di diventare la residente della Casa Bianca, tra un fratello scapestrato e una madre apprensiva.

Tutta la serie viene raccontata direttamente tramite il diario della ragazza, che una volta divenuta adulta va a recuperare quelli che erano i suoi sogni e i suoi desideri per il futuro, facendoci sapere che sì, ce l'ha fatta. Così come le altre serie, anche Elena verrà distribuita settimanalmente il venerdì, terminando a metà maggio con due mesi di scarto rispetto alla release americana. Diversamente rispetto a The Clone Wars, Elena non andrà a raggiungere e pareggiare le uscite d'oltreoceano.

Encore!

Dopo i 53 episodi di The Good Place e il suo essere erroneamente finita in paradiso nonostante meritasse l'inferno, Kristen Bell ci racconta una storia ben diversa, in una docu-serie basata sulla musica, elemento portante della produzione Disney.

Encore è questo, d'altronde, una versione più documentata di High School Musical, pensata però per riunire degli ex compagni del liceo che provano a mantenere lo stesso stile e la stessa verve avuta anni prima per rimettere in scena i loro musical preferiti. Nella prima puntata è toccata ad Annie, mentre nella seconda a La Bella e la Bestia. Ogni venerdì toccherà a una nuova release, così da poter continuare in questa che potrebbe sembrare quasi più in reality show, che un vero e proprio racconto seriale. Ad aprile arriveranno le puntate dedicate a Grease e anche a High School Musical, oramai una presenza ingombrante nei palinsesti Disney.

Le altre serie

Ad aprile arriveranno anche i nuovi episodi di il mondo secondo Jeff Goldblum e I perché di Forky, entrambi pronti a raccontare a modo loro quella che è la visione del mondo che ci circonda, ovviamente rivolgendosi a due target completamente diversi: i corti della forchetta che arriva direttamente da Toy Story 4, d'altronde, punta a raccontare in maniera molto genuina e puerile cosa sono gli amici, i soldi e così via, raccogliendo un discreto consenso anche da parte dei più adulti, che sicuramente hanno avuto modo di apprezzare un personaggio molto atipico e decisamente sopra le righe nel suo creare un duo con Woody.

Per quanto riguarda Goldblum, invece, l'attore continuerà a esplorare il mondo raccontandoci, dopo le scarpe da ginnastica e il gelato, il magico mondo dei tatuaggi, dei jeans, del barbecue e presto anche del gaming, che il 24 aprile sicuramente incuriosirà moltissimi appassionati di videogiochi, per scoprire in che modo Goldblum ha affrontato l'argomento.

Non sono ancora confermate, invece, le nuove puntate di Dietro le quinte dei Parchi Disney: The Imagineering Story, per ora ferme a due uscite e che dovrebbero procedere nel mese di aprile, così da arrivare alla conclusione proprio alla fine di questo mese, dopo aver raccontato anche l'emozionante Cosa farebbe Walt? diretta da Leslie Iwerks, la nipote di Ub Iwerks, il più importante nonché storico collaboratore di Walt Disney e disegnatore di Topolino.