Netflix

Netflix: tutte le serie TV in arrivo a novembre 2020

La famiglia reale di The Crown 4 e nuove serie, tra le quali l'ambiziosa The Liberator, cercheranno di stupirci, in un novembre tutto da scoprire.

rubrica Netflix: tutte le serie TV in arrivo a novembre 2020
Articolo a cura di

Questi sono indubbiamente mesi caldi per Netflix, con serie di spessore come ha confermato la nostra recensione di The Haunting of Bly Manor, un titolo di grande caratura che, pur puntando meno sul suo lato horror, è stato in grado di emozionarci. Ma c'è stato spazio anche per alcune new entry di spessore, come avrete notato dalla nostra recensione de La regina degli scacchi, che è riuscita a sorprenderci in positivo.

Ora però è arrivato il momento di pensare al mese di novembre, che ha il non semplice compito di eguagliare il precedente nell'offerta di nuovi titoli. Come scoprirete presto, anche questa volta Netflix sembra pronta a stupirci, con il ritorno dell'attesa The Crown, e alcune novità che sembrano avere tutte le carte in regola per sorprendere.

Paranormal, Stagione 1 (5 novembre 2020)

Prima serie Netflix prodotta interamente in Egitto, basata sui romanzi di Ahmed Khaled Tawfik, Paranormal vede come protagonista Refaat Ismail (interpretato da Ahmed Amin), carismatico professore di ematologia che vedrà le sue certezze scientifiche crollare di fronte ad una serie di eventi paranormali che lo porteranno ad investigare.

Refaat non sarà però solo, e verrà infatti aiutato dalla collega universitaria Maggie (Razane Jammal). I due cercheranno di districarsi tra eventi apparentemente inspiegabili, per cercare una soluzione a quella che rischia di diventare una minaccia per loro e per quelli a cui sono più vicini. Amr Salama sarà lo showrunner di questa nuova serie, che potrebbe stupire in positivo.

The Liberator, Stagione 1 (11 novembre 2020)

Basata sul libro di Alex Kershaw, The Liberator: One World War II Soldier's 500-Day Odyssey, The Liberator è una serie animata che segue i pericoli e le paure affrontate da un battaglione nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Nello specifico, sarà raccontata la vera storia del colonnello americano Felix Sparks, nelle sue battaglie combattute al fianco della sua unità.

Un percorso pieno di insidie che parte dallo sbarco in Sicilia, per finire nel campo di concentramento di Dachau. Altro aspetto degno di nota è la tecnica utilizzata per le animazioni, ovvero la Triscope Enchanced Hybrid Animation, che unisce CGI e live action. Bradley James interpreterà Felix Sparks e dalle premesse The Liberator sembra tanto ambiziosa, quanto interessante.

The Crown, Stagione 4 (15 novembre 2020)

Dopo il successo delle stagioni precedenti, torna The Crown con l'attesa quarta stagione, che andrà a coprire la vita della Regina Elisabetta II (interpretata da Olivia Colman) nel periodo che va dal 1977 al 1990. Un arco temporale particolare, nel quale sono presenti personaggi importanti come Margaret Thatcher ( Gillian Anderson) e Lady Diana Spencer (Emma Corrin). Anche quest'anno gli episodi totali saranno 10, mentre la serie creata da Peter Morgan dovrebbe concludersi con la sesta season. Come i fan sapranno, ogni due stagioni il cast viene cambiato, così da poter rafforzare l'idea dell'evoluzione temporale e anche per questo The Crown è riuscito ad affascinare e appassionare, come scrivevamo anche nella nostra recensione di The Crown 3.


Tutte le altre serie in arrivo su Netflix a novembre 2020

Mi Senti ?, Stagione 2 (2 novembre 2020)
La dramedy canadese "Mi senti?" torna con questa seconda stagione che sarà composta da 10 episodi. La serie creata da Florence Longpré segue le vicende di Ada (Florence Longpré), Fabiola (Mélissa Bédard) e Carolanne (Eve Landry), tre amiche che vivono in un quartiere povero di Montreal. Nel corso della prima stagione quello che aveva colpito maggiormente era stata la caratterizzazione delle tre protagoniste, con personaggi lontani dai classici stereotipi femminili, che mettevano in scena sia le loro fragilità che la loro forza; elementi che sono parte integrante del nostro essere imperfetti.

Record Of Youth, Stagione 1 (3 novembre 2020)
Dopo l'accoglienza positiva riservata ad altri K-Drama, sta per arrivare su Netflix Record of Youth, la nuova serie scritta da Ha Myung-hee e diretta da Ahn Gil-ho. I protagonisti delle vicende saranno tre giovani ragazzi che lavorano nel campo della moda, cercando di realizzare i propri sogni, facendosi strada in un mondo più che mai competitivo.

Love & Anarchy, Stagione 1 (4 novembre 2020)
Nata dalla collaborazione tra Netflix e FLX, Love & Anarchy è la nuova serie originale svedese creata da Lisa Langseth, che si occupa anche della regia e della sceneggiatura degli otto episodi di questa prima stagione. La storia ruoterà attorno a Sophie (Ida Engvoll), consulente madre di due figli che, nel corso del suo ultimo lavoro, fa la conoscenza di Max (Björn Mosten), giovane tecnico informatico col quale inizierà un rapporto particolare. I due si inciteranno l'un l'altro, finendo per avvicinarsi, e questo avrà delle conseguenze dirette sulla loro vita. In particolare, ci saranno delle ripercussioni su Sophie e sulla sua famiglia, in un vortice di emozioni che coinvolgerà lo spettatore.

Undercover, Stagione 2 (8 novembre 2020)
Arriva la seconda stagione di Undercover, serie crime-thriller che vede il ritorno dei protagonisti che ci avevano accompagnati nel corso del primo capitolo. Rivedremo quindi l'agente Ferry Bouman (interpretato da Frank Lammers), che cercherà di svelare l'identità di Bob (Tom Waes) e Kim (Anna Drijver), agenti sotto copertura che questa volta si occuperanno del contrabbando illegale di armi. La regia sarà affidata a Pieter Van Hees e Cecilia Verheyden, che prenderanno il posto di Eshref Reybrouck e Frank Devos.

Dash & Lily, Stagione 1 (10 novembre 2020)
Ispirata all'omonimo romanzo "Dash & Lily's Book of Dares" scritto da Rachel Cohn e David Levithan, Dash & Lily è prodotta dallo studio 21 Laps di Shawn Levy, che si è occupato, tra le altre serie, anche di Stranger Things. I protagonisti saranno Dash (Austin Abrams) e Lily (Midori Francis), che nel corso degli episodi si sfideranno nel compiere atti di ogni tipo, scambiandosi di volta in volta un diario nel quale annotano i loro sogni e desideri, dandosi poi appuntamento in varie zone di New York.

Aunty Donna's Big Ol' House Of Fun, Stagione 1 (11 novembre 2020)
Il gruppo comico australiano Aunty Donna sbarca su Netflix, con questa prima stagione in arrivo l'11 novembre. Prodotta da Ed Helms, Aunty Donna's Big Ol' House Of Fun vedrà protagonisti Broden Kelly, Zachary Ruane e Mark Bonanno, in sei episodi che promettono un viaggio all'interno delle loro vite, tra comicità, musica e divertimento.

I Favoriti Di Mida, stagione 1 (13 novembre 2020)
Miniserie spagnola tratta da The Minions of Midas di Jack London, con protagonista Victor Genovés (Luis Tosar) nei panni di un importante uomo d'affari. Victor si troverà davanti ad una scelta difficile: pagare un riscatto o lasciar morire delle persone in momenti e luoghi diversi, in una serie nella quale la tensione non mancherà sicuramente. I favoriti di Mida è ambientata a Madrid ed è diretta da Mateo Gil. A completare il cast, troveremo Willy Toledo, Marta Belmonte, Carlos Blanco, Marta Milans, e Bea Segura.

Virgin River, Stagione 2 (27 novembre 2020)
Gli abitanti della piccolo cittadina di Virgin River torneranno ad essere protagonisti in questa seconda stagione e gli attori principali della precedente torneranno ad interpretare i rispettivi personaggi. Ritroveremo quindi Alexandra Breckenridge nei panni dell'ostetrica Melinda "Mel" Monroe, e Martin Henderson come Jack Sheridan. Confermata anche la presenza di Chase Petriw, Annette O'Toole, Tim Matheson, Colin Lawrence, Lexa Doig, Benjamin Hollingsworth, Lauren Hammersley, Jenny Cooper e Grayson Maxwell.

Show televisivi e docuserie

Carmel: Chi Ha Ucciso Maria Marta?, Stagione 1 (5 novembre 2020)
Una nuova miniserie argentina che indaga sulla morte di una donna, trovata senza vita nella sua vasca da bagno. Il marito crede che la moglie sia stata vittima di un incidente, ma l'autopsia rivelerà ben altro.

Country Ever After, Stagione 1 (6 novembre 2020)
Il musicista country Coffey Anderson assieme alla moglie Criscilla, ballerina hip-hop, sono i protagonisti di questo reality, portando nelle nostre case uno spaccato delle loro vite, tra lavoro, passioni e famiglia.

A Queen Is Born, Stagione 1 (11 novembre 2020)
Un nuovo reality nel quale Gloria Groove e Alexia Twister aiutano sei artisti nel prendere confidenza col palco, lavorando sul loro percorso artistico.

We Are The Champions, Stagione 1 (17 novembre 2020)
Docuserie che andrà ad esplorare alcune delle competizioni più uniche al mondo, assicurando ore di puro divertimento. Dal chili più piccante del mondo, alla gara di acconciature più bizzarre ed elaborate che si possano trovare, We are the champions riuscirà sicuramente a sorprendervi.

Holiday Home Makeover, stagione 1 (18 novembre 2020)
Il designer Benjamin Bradley (Mr. Christmas), inizierà a farci assaporare l'atmosfera natalizia con questo nuovo show, nel quale lo vedremo all'opera mentre lavora agli interni di alcune case, aiutando le famiglie a prepararsi per il periodo natalizio.

Voices Of Fire, Stagione 1 (20 novembre 2020)
La comunità nella quale è cresciuto Pharrell Williams, si mostra in questa serie che andrà ad analizzare il processo creativo che si cela dietro quello che ambisce a diventare uno dei cori Gospel più iconici di sempre. Lo zio dello stesso Williams, che è il vescovo della comunità, sarà uno dei protagonisti, accompagnandoci a scoprire questa realtà insieme agli altri componenti del coro.

Sugar Rush: Natale, Stagione 2 (27 novembre 2020)
Come lascia intendere il titolo, le sfide saranno a tema natalizio, con squadre di pasticcieri che competeranno in round caratterizzati da obiettivi diversi, per poter poi raggiungere l'agognata finale. Una competizione dal sapore all'apparenza dolce, ma che nei fatti sarà spietata, con ogni round che vedrà l'eliminazione del team meno votato.

Netflix - Serie TV La famiglia reale britannica torna protagonista con The Crown 4, che è sicuramente tra le uscite più interessanti di questo novembre, The Liberator, che cercherà invece di stupirci, immergendoci nelle cupe atmosfere della seconda guerra mondiale. Insomma, Netflix si conferma un punto di riferimento per quanto riguarda le piattaforme streaming, con un catalogo che continua a rafforzarsi di mese in mese, con produzioni originali dal carattere internazionale.