Rai: le fiction da non perdere a marzo 2020

Torna il Commissario Montalbano, insieme a nuove fiction. C'è spazio anche per la sperimentazione, in un panorama seriale premiato con ottimi ascolti.

rubrica Rai: le fiction da non perdere a marzo 2020
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Il ritorno col botto di Don Matteo 12 e il boom di ascolti de L'Amica Geniale 2 hanno dato la giusta spinta alla programmazione del servizio pubblico nel mese di febbraio. Quello di marzo si prospetta un altro mese foriero di ottimi risultati, con il ritorno del Commissario Montalbano e il lancio di nuove fiction, con un occhio sempre puntato al futuro dello streaming. Ma vediamo nel dettaglio le principali serie che ci attendono sui canali Rai nel mese di marzo.

Il Commissario Montalbano (Rai 1, 9 e 16 marzo 2020)

Ne ha fatta di strada il Commissario più amato d'Italia, dai suoi esordi nel 1999. Orfano della penna di Camilleri, ma non della sua eredità letteraria, Salvo Montalbano è pronto a ritornare nella solida interpretazione di Luca Zingaretti, questa volta anche nelle vesti di regista, dopo la scomparsa di Alberto Sironi, che proprio in Zingaretti aveva visto Montalbano, più di vent'anni fa. I due film tv di quest'anno, prodotti come sempre dalla Palomar di Carlo Degli Esposti, sono tratti dalla sterminata produzione di Camilleri edita da Sellerio.

In particolare "Salvo amato, Livia mia" sarà tratto dai racconti "Salvo amato... Livia mia" e "Il vecchio ladro", mentre "La Rete di Protezione" ripercorrerà le vicende dell'omonimo romanzo. Nella scorsa stagione Montalbano ha raggiunto il picco record del 44,9% di share, incollando allo schermo più di 11 milioni di spettatori. Per ingannare l'attesa, invitiamo a leggere la nostra recensione del nuovo episodio di Montalbano. Le premesse per un nuovo successo ci sono tutte e l'appuntamento è per lunedì 9 e 16 marzo alle 21.25 su Rai 1.

Bella da Morire, stagione 1 (Rai 1, 15 marzo 2020)

Esordio anche per la ficiton in quattro puntate, prodotta da Rai Fiction e Cattleya, con protagonisti Cristiana Capotondi e Matteo Martari. La detective Eva Cantini (Cristiana Capotondi) indaga sull'omicidio di Gioia Scuderi, trovata assassinata sul fondo di un lago, vittima di femminicidio.

Nonostante la tempra, Eva è anche una persona fragile, che teme le delusioni e ha paura di soffrire. L'incontro con un uomo speciale la metterà alla prova su questo fronte. Un'indagine tutta al femminile per dare voce ad una delle piaghe che affligge la nostra società e che grida giustizia. La regia è affidata ad Andrea Molaioli, veterano di Suburra - La serie.

Passeggeri Notturni, stagione 1 (Rai 3, 20 marzo 2020)

La serie di 10 episodi da 13 minuti, tratta dai racconti di Gianrico Carofiglio e interpretata da Claudio Gioè e Nicole Grimaudo, arriva in un'unica serata il 20 marzo su Rai 3, dopo essere approdata, alla fine di febbraio, sulla piattaforma streaming RaiPlay. Passeggeri Notturni segue le vicende di Enrico (Claudio Gioè) un dj radiofonico che dà voce ai suoi ascoltatori e alle loro storie nella trasmissione di successo che conduce su Radio Futuro.

L'incontro con la misteriosa Valeria (Nicole Grimaudo) cambierà la vita di Enrico. La serie è diretta da Riccardo Grandi e segue l'onda di sperimentazione del servizio pubblico, che in questo caso è duplice: una serie web con episodi dal formato ridotto, che diventano capitoli di un unico film tv da 90 minuti.

Doc - Nelle tue mani, stagione 1 (Rai 1, 26 marzo 2020)

Dovrebbe debuttare a fine mese il medical drama prodotto da Lux Vide con protagonista Luca Argentero, per la regia di Jan Maria Michelini (Don Matteo, Un Passo dal Cielo). La serie si ispira all'autobiografia di Pier Dante Piccioni, il medico che, in seguito ad un incidente d'auto che ha cancellato dalla sua memoria gli ultimi dodici anni di vita, ha dovuto ricostruirsi un'identità come uomo e come medico. Luca Argentero è Andrea Fanti che, dopo la tragedia che ha segnato gli ultimi anni della sua vita, deve affrontare un mondo ormai sconosciuto, dove i suoi cari sono estranei e l'ospedale è la sua vera casa. Nel cast anche Matilde Gioli, Sara Lazzaro, Gianmarco Saurino, Pierpaolo Spollon e Alberto Malanchino.

In attesa di vedere quali saranno i risultati di queste nuove serie, vi ricordiamo che quelle andate in onda nel mese di febbraio sono disponibili in streaming su RaiPlay, insieme a molte altre fiction e film originali. Continua quindi l'impegno in casa Rai nella sperimentazione a tutto campo, ibridando lo streaming con la messa in onda tradizionale, per raggiungere nuovi traguardi che si affiancano alle realtà più consolidate e apprezzate dal pubblico generalista.