Sky e NOW, il catalogo serie TV di dicembre 2021

Le serie in arrivo su Sky e NOW a dicembre vedono in prima fila il ritorno di Yellowstone, accompagnato dal nuovo atteso capitolo di Sex and the City.

Sky e NOW, il catalogo serie TV di dicembre 2021
Articolo a cura di

Le serie in arrivo su Netflix a dicembre hanno ufficialmente aperto le danze in vista del Natale, e l'arrivo di alcuni titoli di peso è un guanto di sfida verso le altre piattaforme. Sky cerca di rispondere a tono, e il pezzo forte del prossimo mese è senza dubbio Yellowstone 4, pronta a stupirci nuovamente come già ha fatto in passato. Per gli amanti di Sex and the City è invece in arrivo un nuovo capitolo che dovrà sostenere le tante aspettative e attese dei fan, i quali potranno rivedere i loro personaggi preferiti a distanza di un bel po' di tempo. Tra ranch, relazioni pericolose, lusso e survivalisti, il palinsesto Sky di dicembre non manca certo di varietà, ed eccovi quindi una sintesi dei titoli in uscita.

And Just Like That... Stagione 1 (Sky Serie, 9 dicembre 2021 V.O., 18 dicembre 2021 doppiata)

Tutti abbiamo sentito nominare almeno una volta l'iconica Sex and the City, e ora a ben 16 anni di distanza dall'ultima stagione ecco che arriva un nuovo capitolo che vedrà nuovamente protagoniste Sarah Jessica Parker nei panni di Carrie; Cynthia Nixon in quelli di Miranda e Kristin Davis nel ruolo di Charlotte.

Il tempo trascorso dall'ultima stagione si rifletterà anche sulle tematiche affrontate e sulle relazioni delle tre, che ora riflettono sul loro passato e la loro vita. Al timone della serie ritroviamo Michael Patrick King, che potrà garantire ai fan continuità e coerenza rispetto agli eventi passati, introducendo probabilmente nuovi intrecci e relazioni. Riuscirà questo nuovo capitolo a tenere testa alle aspettative?

Yellowstone, Stagione 4 (Sky Atlantic, 14 dicembre 2021)

Lo splendido Montana e l'incredibile e problematica famiglia Dutton sono sicuramente tra le punte di diamante del palinsesto Sky, e se avete letto la nostra recensione di Yellowstone 3 sapete già cosa pensiamo della serie di Taylor Sheridan e John Linson. Ovviamente siamo curiosi di vedere che strada prenderà la quarta season, soprattutto dopo il finale della terza stagione e il cliffhanger che ci aveva i lasciati col fiato sospeso.

Visto lo slogan di questo nuovo capitolo ("Everybody pays") è chiaro che i risultati del conflitto avranno delle ripercussioni rilevanti anche per alcuni dei personaggi principali, e una domanda inizia a farsi strada: che sia arrivato il momento di dire addio a uno dei protagonisti? Nell'attesa i fan dello show non possono perdersi il nostro confronto Yellowstone vs The Son.

Two Weeks To Live, Stagione 1 (Sky Atlantic, 26 dicembre 2021)

Prodotta da Sky UK ed HBO Max, Two Weeks To Live è incentrata su Kim Noakes (Maisie Williams), una ragazza cresciuta fuori dal sistema nella Scozia rurale dalla madre survivalista Tina (Sian Clifford).

La visita di Kim ad un pub locale e la conoscenza di due giovani ragazzi le cambieranno la vita; i due le mostreranno infatti il video di un'esplosione nucleare nel quale si sentenzia che all'umanità restano soltanto due settimane di vita. Considerato il modo in cui è stata cresciuta, Kim crede che il video sia reale, e parte per dare la caccia all'assassino del padre temendo di non ottenere la sua vendetta in tempo.

Temple, Stagione 2 (Sky Atlantic, 27 dicembre 2021)

Come scrivevamo nella nostra recensione di Temple, la prima season non ci aveva convinti fino in fondo, e c'erano diverse lacune da sistemare in vista di una seconda stagione che a quanto pare arriverà presto.

Dopo l'incredibile cliffhanger dell'ultima puntata la storia ora prenderà sicuramente una piega diversa, e Daniel (Mark Strong) potrebbe finire in guai persino peggiori. La sua clinica clandestina sotterranea tornerà ad essere centrale all'interno della storia, ma con essa arriveranno nuovi problemi, e sarà difficile per Daniel tenere segreta la sua vita fuori dal sistema statale. Per questi motivi difficilmente mancheranno tensione e scene adrenaliniche, anche se si spera che siano stati sistemati i difetti dei precedenti episodi.

Tutte le altre serie in arrivo su Sky e NOW a dicembre

Ippocrate - Specializzandi In Corsia, Stagione 1 (Sky Serie, 3 dicembre 2021)
La situazione in prima linea affrontata dagli ospedali nel mondo è nota a tutti, e Ippocrate riprende quella sensazione d'emergenza portandoci nelle corsie di un ospedale che perde i responsabili del dipartimento a causa del COVID costringendoli alla quarantena, mentre degli specializzandi si troveranno a dover gestire tutto in prima persona prendendo il loro posto. Riusciranno a reggere la pressione?

Paris Police 1900, Stagione 1 (Sky Atlantic, 4 dicembre 2021)
Siamo a Parigi, è il 1899 e un cadavere viene trovato nella Senna. Un giovane detective tenta di far luce sul caso e finirà per imbattersi in un segreto di stato che rivela uno schema ben più pericoloso e orchestrato. Creata da Fabien Nury, Paris Police promette una storia ricca di intrecci e complotti, forte anche del fascino dell'ambientazione scelta.

The Irish Crime, Stagione 1 (Sky Investigation, 11 dicembre 2021)
Cathrin è una criminologa e psicologa che dopo la scomparsa del marito vede il suo mondo crollare, ma per fortuna il figlio Paul riesce a sostenerla moralmente. Dopo il tragico lutto la donna lavora nel settore privato, ma la scoperta dei resti del marito vicino ai corpi di alcuni bambini dà a Cathrin la spinta per riprendere le indagini, anche se la verità sembra sempre più lontana e fumosa, oscurata da una spirale di terrore che sembra senza fine.

Made For Love, Stagione 1 (Sky Serie, 13 dicembre 2021)
Creata da Alissa Nutting, Dean Bakopoulos, Patrick Somerville e Christina Lee, Made for Love è una serie statunitense basata sul romanzo di Alissa Nutting nel quale la protagonista è una donna appena scappata da un matrimonio soffocante. Dopo 10 anni, Hazel Green-Gogol (Cristin Milioti) scappa dal marito fuggendo con un miliardario, ma non sa che la smania di controllo dell'ex era arrivata a tal punto da arrivare a impiantarle un sistema di tracciamento nel cervello. Hazel non è quindi fuori pericolo, e l'occhio vigile dell'uomo sembra continuare a seguirla senza sosta.

The Blacklist, Stagione 9 (Sky Investigation, 19 dicembre 2021)
Dopo l'incredibile colpo di scena riguardante Liz, nella nona stagione ci sarà un altro stravolgimento, visto che nel cast non è presente Megan Boone, interprete proprio di Liz. Ritroveremo invece James Spader nei panni di Raymond "Red" Reddington che a questo punto dovrà reggere lo show sulle proprie spalle. Inoltre è stato svelato che la storia sarà ambientata ad alcuni anni di distanza dalla precedente, ed è quindi lecito aspettarsi diversi cambiamenti importanti.

A Casa Tutti Bene - La Serie, Stagione 1 (Sky Serie, 20 dicembre 2021)
Il film del 2018 di Gabriele Muccino diventa una serie, portando in scena gli elementi che avevano già caratterizzato la pellicola. Da quanto emerso possiamo quindi aspettarci un family drama incentrato su una famiglia all'apparenza perfetta che in realtà nasconde diversi problemi. Vedremo se l'ambientazione e i personaggi del lungometraggio saranno parte anche di questa serie. Quello che è probabile è che anche le tematiche proposte siano le stesse, seguendo una formula che in passato ha portato diverse soddisfazioni al regista.

Grace, Stagione 1 (Sky Investigation, 21 dicembre 2021)
Roy Grace (John Simm) è un detective che ha dedicato tutta la vita al suo lavoro, e viene nuovamente chiamato in causa per indagare su un caso a Brighton, dove è scomparso un uomo. Il Detective Branson (Richie Campbell) lo aiuterà nelle indagini, ma nonostante gli sforzi i due faticheranno a venire a capo della situazione, in un racconto che prenderà ispirazione dal romanzo Roy Grace di Peter James, e che cercherà di replicare le atmosfere del libro.

The Ibiza Affair, Stagione 1 (Sky Atlantic, 31 dicembre 2021)
Thriller politico Sky Original che indaga sullo scandalo Strache, ovvero l'accusa di corruzione e appropriazione indebita del presidente del Partito della Libertà Austriaco. La questione presa in esame è quindi attuale e viva, e il modo in cui questa sarà messa in scena determinerà la validità del progetto, che speriamo possa approfondire la questione restando allo stesso tempo interessante agli occhi dei telespettatori.