5 serie da recuperare prima dell'autunno

Anche This is us e The Marvelous Mrs. Maisel tra le nostre raccomandazioni prima dell'arrivo delle nuove stagioni.

speciale 5 serie da recuperare prima dell'autunno
Articolo a cura di

L'arrivo dell'autunno può essere straordinariamente esaltante per un appassionato di serie tv. Tra nuovi e vecchi titoli, non si sa da che parte cominciare. L'autunno 2018 non sarà da meno, con reboot in arrivo come Charmed e Sabrina, ed allettanti nuovi titoli in programmazione. Tuttavia, nel cataclisma di tutto ciò, alcuni potrebbero essersi persi alcune serie che promettono di regalare nuove incredibili stagioni. Non è rimasto molto tempo prima dell'arrivo dell'autunno, e questo sembra essere un ottimo momento per recuperare alcuni titoli messi da parte fino a questo momento. In questo articolo abbiamo selezionato cinque serie degne di attenzione che dovrebbero essere recuperate prima dell'arrivo delle nuove stagioni nei prossimi mesi. Dai supereroi alla commedia, passando per la fantascienza, ce n'è davvero per tutti i gusti.

Marvel's The Defenders

Il 7 Settembre vede il ritorno di Iron Fist su Netflix. La serie debutterà con la seconda stagione, ma nel frattempo Danny Rand (Finn Jones) è apparso nella serie corale The Defenders, accanto Daredevil (Charlie Cox), Jessica Jones (Krysten Ritter) e Luke Cage (Mike Colter) - oltre alla recente apparizione nella seconda stagione di Luke Cage. Per avere un quadro più approfondito di The Defenders, a dir la verità, è necessaria la visione delle altre serie Marvel dedicate ai vari componenti del gruppo, anch'esse su Netflix. The Defenders, comunque, può dare un quadro generale delle storie degli altri tre supereroi, posizionandosi tra la prima e la seconda stagione della serie su Danny Rand.

Crazy Ex-Girlfriend

Trasmessa dalla CW negli Usa e disponibile in Italia su Netflix, Crazy Ex-Girlfriend è una serie musical comica e incredibilmente intelligente, con temi di stampo femministi. Nel ruolo protagonista di Rebecca Bunch c'è la creatrice Rachel Bloom, resa famosa dalla sua canzone "Fuck Me, Ray Bradbury", diventata virale su Youtube. La comicità di Crazy Ex-Girlfriend sfrutta gli stereotipi per metterli in discussione, come ci si aspetterebbe da una creatrice che ha lavorato con Seth Meyers al Saturday Night Live. La serie racconta la storia di una donna che soffre di depressione e che decide di lasciare New York per trasferirsi a West Covina, in California, dove crede di trovare la felicità. La decisione arriva dopo aver incontrato il suo ex ragazzo Josh Chan (Vincent Rodriguez II), originario di West Covina, che diventerà presto oggetto di ossessione per Rebecca. Ma Crazy Ex-Girlfriend non è da prendere alla leggera, nonostante la trama sopra le righe. La serie, infatti, non crea mai situazioni comiche fini a se stesse, e l'evoluzione della trama orizzontale è portata avanti con grande attenzione e introspezione per il personaggio di Rebecca. Come ogni serie musical che si rispetti, Crazy Ex-Girlfriend è piena di improvvisi momenti in cui i personaggi esprimono le loro emozioni attraverso canzoni, e proprio i testi sono forse l'elemento più esilarante e interessante della serie. Da "Getting Bi", con cui un personaggio annuncia la sua bisessualità, a "You Stupid Bitch" con cui Rebecca realizza i suoi errori, fino alla sigla stessa, ogni canzone porta avanti un messaggio importante e non è mai solo quello che sembra.

Doctor Who

Il nuovo scrittore per Doctor Who, Chris Chibnall, ha in realtà affermato di non aver affatto bisogno di essere già fan della serie per potersi godere la nuova stagione. Nonostante ciò, il grandissimo cambiamento che Doctor Who porterà sugli schermi della BBC questo autunno è ancor più interessante per i fan di vecchia data perché, per la prima volta in più di sessant'anni, sarà una donna a prendere le redini della serie. Per chi ancora non lo sapesse, Doctor Who racconta la storia del Dottore, alieno originario di Gallifrey ma con un particolare interesse per l'Inghilterra contemporanea. Viaggia all'interno del TARDIS, (Time And Relative Dimension in Space) una macchina del tempo con le fattezze di una vecchia Police Box inglese. La serie tratta temi importanti, come l'accettazione dell'altro, cosa significa essere umani, compassione e la curiosità di scoprire. È una delle serie più longeve: ogni volta che il Dottore incontra la morte, si rigenera e acquisisce nuove fattezze. Questo ha permesso a più di dodici attori di vestire le spoglie del Dottore, ed è ora il turno di Jodie Whittaker.
Il Dottore è sempre stato un grandissimo modello per molti bambini, ed è importante sia finalmente una donna, nonostante le critiche che la serie ha attirato su di sé. Interessante sarà assistere a come il Dottore si muoverà nel tempo, soprattutto quando viaggerà nel passato: da uomo, è sempre stato molto facile per il personaggio muoversi all'interno della società; da donna, di certo ci saranno momenti in cui il suo aspetto porterà dei limiti e delle sfide.

This Is Us

This Is Us è arrivato a distruggere i nostri cuori nel 2016 e l'inizio della terza serie è in programma per il 25 Settembre negli Stati Uniti. Dan Fogelman ha creato un prodotto di cui tutti avevamo bisogno, ma che non sapevamo di volere. Senza troppi spoiler, This Is Us si apre con quattro personaggi che condividono lo stesso compleanno: Jack (Milo Ventimiglia), Randall (Sterling K. Brown), Kate (Chrissy Metz) e Kevin (Justin Hartley). Nel cast anche Mandy Moore, che regala una performance mai vista prima da parte dell'attrice. Acclamato da pubblica e critica, This Is Us è pura emozione, e ogni episodio tocca corde sempre più profonde, riuscendo a colpire diverse tipologie di pubblico grazie alla varietà - e al realismo - dei temi affrontati. È la storia di una famiglia, di persone imperfette che cercano di superare traumi vecchi e nuovi. Gli attori regalano delle performance incredibili, e ogni personaggio è scritto con attenzione e amore. This Is Us colpisce come probabilmente nessun altro programma in televisione al momento riesce a fare. In Italia, la prima stagione è disponibile su Amazon Prime Video.

The Marvelous Mrs. Maisel

Amy Sherman-Palladino è tornata alla ribalta lo scorso novembre con un nuovo progetto: The Marvelous Mrs. Maisel, su Amazon Prime Video. La serie è ambientata nella New York di fine anni '50, e racconta la vita perfetta di Midge Maisel (Rachel Brosnahan), moglie e madre che vive nell'Upper East Side di Manhattan. Ma la perfezione è, come spesso accade negli ambienti borghesi, solo una facciata: Midge scopre il tradimento del marito e si ritrova per la prima volta sola e indipendente. Ubriaca, Midge si ritroverà a condividere la sua situazione in un club dove il marito è solito esibirsi come stand-up comedian. La proprietaria Susie (Alex Borstein), vedrà in lei del potenziale comico. La serie è meravigliosamente scritta, con i dialoghi veloci e la comicità sottile tipici della Palladino. La seconda stagione arriverà a novembre.