Batman Un'Autopsia: l'audio serie Spotify con Claudio Santamaria

Spotify inaugura un nuovo modo di fare podcast con un vero e proprio show audio che getta una nuova luce sul supereroe di Gotham City.

Batman Un'Autopsia: l'audio serie Spotify con Claudio Santamaria
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Un Cavaliere Oscuro come non l'avete mai visto, pardon, sentito! È questa la promessa di Batman - Un'Autopsia, il nuovo podcast Spotify che propone il formato delle audio serie agli abbonati italiani che, insieme a quelli di altri otto paesi nel mondo, potranno vivere un'avventura inedita dell'Uomo Pipistrello creata nientemeno che da David S. Goyer, sceneggiatore che ha collaborato alla fortunata trilogia diretta da Christopher Nolan con protagonista Christian Bale.

Ma c'è un filo rosso tutto italiano che lega la produzione Warner per il cinema a quella tutta da ascoltare; la voce di Bruce Wayne/Batman è infatti quella di Claudio Santamaria, l'attore che ha doppiato proprio il Cavaliere Oscuro più amato dai fan prima che arrivasse il capolavoro di Matt Reeves a scombinare le carte in tavola - se non vi basta la nostra recensione di The Batman a farvi un'idea dell'impatto del Pipistrello di Robert Pattinson, scoprite quali sono le migliori scene di The Batman, in attesa di tornare tra le strade grunge di Gotham con il già ufficiale The Batman 2. Ma non ci troviamo di fronte al solito podcast, bensì ad una audio serie in piena regola, pronta a stupire con una narrazione inedita ed un cast capace di sorprendere. Batman - Un'Autopsia è il frutto della collaborazione tra Spotify, Warner Bros. e DC Comics; l'adattamento italiano è stato curato da Show Reel Agency ed è disponibile per tutti gli iscritti e gli abbonati dal 3 maggio.

Un nuovo punto di vista

Come scrivevamo poc'anzi, ci troviamo di fronte ad un prodotto che non si accontenta dell'ennesima declinazione della mitologia del Cavaliere Oscuro, ma ne rielabora dinamiche e stilemi per offrire agli appassionati uno scorcio narrativo differente, che vede in Bruce Wayne un patologo forense quotidianamente alle prese con la morte, ma soprattutto con le vittime di un misterioso assassino, il Mietitore interpretato da Saverio Raimondo, che tinge di macabro le giornate del personaggio incarnato da Claudio Santamaria, ossessionato e consumato da questo caso al punto che il dottor Thomas Wayne (Michele La Ginestra), padre di Bruce nonché direttore dell'Ospedale di Gotham, decide di congedare il figlio per seguire le cure del dottor Hunter, un misterioso psicologo che ha la voce di Nicola Pistoia.

Ma questo non è che l'inizio, perché una costellazione di personaggi diversi troveranno spazio nel corso delle dieci puntate di Batman - Un'Autopsia, dall'inquietante Enigmista di un sorprendente Michele Bravi alla Vicky Vale di Michela Giraud, fino alla Barbara Gordon di Alice Mangione. Nel cast troviamo anche Maria Grazia Cucinotta nei panni di Martha Wayne e il divulgatore scientifico Dario Bressanini in quelli di Alfred.

Un nuovo modo di fare podcast

L'idea recupera, modernizza e rafforza l'idea dello sceneggiato radiofonico, portando su Spotify una vera e propria serie audio al pari di quelle che trovano spazio nei palinsesti streaming che analizziamo ogni mese e che fanno della messinscena uno dei punti di forza con i quali intrattenere gli spettatori. In questo caso è la raffinata scrittura di Goyer a sondare la psicologia dei personaggi per riuscire a restituire un quadro introspettivo di tutto rispetto col quale gli attori coinvolti nel progetto hanno dovuto relazionarsi con una curiosità sfociata ben presto in passione, di fronte alle svolte interiori e non dell'ordito.

Con una crescita esponenziale (circa il 400%) dell'offerta, il mercato dei podcast si rivela in costante espansione, nonché un territorio di sperimentazione dove la scrittura e la costruzione degli archi di sviluppo dei personaggi assumono ancor più importanza rispetto all'audiovisivo. Qui non c'è spazio per trucchi o abbellimenti, perché la sostanza detta legge e se la scommessa di Batman - Un'Autopsia si rivelerà vincente, non dobbiamo fare altro che domandarci quali nuove prospettive potrebbero aprirsi in futuro.