Speciale Golden Globes 2014 - Serial Tv

Ecco i vincitori "televisivi" dei Golden Globe 2014!

Articolo a cura di

Non solo cinema: ieri notte, nel corso della cerimonia per la 71° edizione dei Golden Globe, i premi assegnati dalla stampa estera di Hollywood, sono stati distribuiti anche i trofei dedicati alle produzioni per il piccolo schermo: serie televisive, miniserie e film per la Tv. Ben undici, infatti, sono le categorie riservate alla televisione, e come ogni anno fra i candidati in questo settore non sono mancati volti noti per tutti gli affezionati di serie Tv e perfino alcune star del cinema. Di seguito, ecco dunque i risultati "televisivi" dei Golden Globe!

DUE TROFEI PER L’ADDIO DI WALTER WHITE

Alla sua quinta ed ultima stagione, dopo essersi accontentato di alcune nomination negli anni passati, uno dei massimi fenomeni della Tv americana, Breaking Bad, già premiatissimo agli Emmy, è stato incoronato finalmente anche dai giurati dei Golden Globe, aggiudicandosi due trofei di peso: quello come miglior serie drammatica e quello per l’attore protagonista al magnifico Bryan Cranston, l’interprete dell’insospettabile narcotrafficante Walter White. Battuta la concorrenza di una nuova serie molto apprezzata dalla critica, House of Cards, con Kevin Spacey nel ruolo di un politico impegnato in spregiudicati giochi di potere all’interno della Casa Bianca; in compenso Robin Wright, che in House of Cards impersona l’ambiziosa moglie del protagonista, ha ottenuto il Golden Globe come miglior attrice.

FRA LE SIT-COM STRAVINCE BROOKLYN NINE-NINE

È Brooklyn Nine-Nine, una nuova sit-com incentrata sulle bizzarre indagini di un improbabile detective privato, ad aggiudicarsi il Golden Globe come miglior serie comica dell’anno, oltre al premio come miglior attore per il suo protagonista, il comico del Saturday Night Live Andy Samberg. Amy Poehler, co-presentatrice della serata dei Golden Globe accanto all’amica e collega Tina Fey, ha ricevuto invece il trofeo come miglior attrice di sit-com grazie alla serie Parks and Recreation, di cui è mattatrice assoluta. I Golden Globe per i migliori attori non protagonisti sono stati attribuiti a due grandissimi veterani del cinema internazionale: Jon Voight, che nella serie legal-thriller Ray Donovan interpreta il ruolo del padre del personaggio del titolo (Liev Schreiber); e la diva inglese Jacqueline Bisset, premiata per la miniserie britannica in costume Dancing on the Edge, ambientata nel mondo del jazz degli Anni ’30.

FILM E MINISERIE: PREMIATO DIETRO I CANDELABRI CON MICHAEL DOUGLAS

Dopo la strepitosa vittoria alla scorsa edizione degli Emmy Award, in occasione della quale si portò a casa ben undici statuette, continua a raccogliere trofei Dietro i candelabri, il film diretto da Steven Soderbergh per la HBO e uscito il mese scorso nelle sale italiane. La pellicola di Soderbergh, che racconta gli ultimi anni della carriera e dell’esistenza privata del noto pianista Liberace, soffermandosi sulla sua turbolenta vita sentimentale, ha vinto i Golden Globe come miglior film e per il mimetico protagonista Michael Douglas (in lizza insieme al suo partner di set, Matt Damon). Il Golden Globe come miglior attrice è stato attribuito infine alla giovane Elisabeth Moss (Mad Men) per la parte di una grintosa detective della polizia, impegnata nella ricerca di una ragazza scomparsa, nell’acclamata miniserie australiana Top of the Lake, scritta e diretta dalla regista di Lezioni di piano Jane Campion.

ELENCO DEI PREMI

Miglior Film / Miniserie: Dietro i candelabri
Miglior Attore di Film / Miniserie: Michael Douglas, Dietro i candelabri
Miglior Attrice di Film / Miniserie: Elisabeth Moss, Top of the Lake
Miglior Serie Drammatica: Breaking Bad
Miglior Serie Comica: Brooklyn Nine-Nine
Miglior Attore di Serie Drammatica: Bryan Cranston, Breaking Bad
Miglior Attore di Serie Comica: Andy Samberg, Brooklyn Nine-Nine
Miglior Attrice di Serie Drammatica: Robin Wright, House of Cards
Miglior Attrice di Serie Comica: Amy Poehler, Parks and Recreation
Miglior Attore Supporter: Jon Voight, Ray Donovan
Miglior Attrice Supporter: Jacqueline Bisset, Dancing on the Edge