Le 5 migliori serie in arrivo su NOW ad aprile 2021

Il prossimo mese su NOW arriveranno nuove serie di grande spessore, ed eccovi quali sono quelle che secondo noi dovete assolutamente tenere d'occhio.

Le 5 migliori serie in arrivo su NOW ad aprile 2021
Articolo a cura di

I tanti titoli in arrivo su Sky ad aprile raggiungeranno anche NOW, e tra questi alcuni sembrano in grado di potersi distinguere. Abbiamo scelto per voi 5 serie in uscita da tenere sott'occhio, e non potevamo non includere The Nevers, che vede coinvolti grandi nomi e si porta dietro molte aspettative. Oltre alle new entry, vi consigliamo anche di non perdervi l'italiana Speravo de morì prima, che si avvicina al finale di stagione dopo un inizio convincente.

Se invece amate il mondo nordico, potrete recuperare o riguardare Vikings, che raggiungerà la piattaforma completa di tutte le 6 stagioni che la compongono. Avrete quindi la possibilità di scegliere tra generi diversi e storie tanto differenti tra loro quanto affascinanti, per un aprile che si preannuncia ricco sotto tutti i punti di vista.

Speravo de morì prima, Stagione 1 (2 aprile 2021, finale di stagione)

Se avete letto la nostra anteprima di Speravo de morì prima, saprete che la serie sin dalle prime battute si è dimostrata piacevole e coinvolgente, mettendo in campo (letteralmente) una delle icone calcistiche più importanti di sempre, ricostruendo un momento cruciale della carriera di Francesco Totti, simbolo della squadra di calcio della Roma.

Sky, in collaborazione con Wildside, Capri Entertainment, The New Life Company e Fremantle, ha portato al pubblico una versione romanzata incentrata sulla fine della carriera del calciatore, portando alla luce alcuni retroscena riguardanti il rapporto tra Totti (Pietro Castellitto) e Spalletti (Gian Marco Tognazzi). La vita dell'atleta, unita alla visione più intimista della sfera privata, portano la serie a dipingere un quadro ben strutturato, nel quale i protagonisti della vicenda sono portati in scena da interpretazioni di alto livello impreziosite da una regia assolutamente all'altezza. Speravo de morì prima è quindi un prodotto di ottimo livello che vi consigliamo di non perdere, soprattutto se siete fan del Capitano.

Vikings, Stagioni 1 -6 (7 aprile 2021)

Razzie, assedi, lotte di potere e personaggi indimenticabili: tutto questo è parte integrante di Vikings, serie realizzata da Michael Hirst divenuta simbolo di un movimento di riscoperta del mondo vichingo, che sta prendendo sempre più piede. L'affascinante ambientazione nordica e un'ottima regia completano il tutto, in un'opera che è ormai giunta alla sua conclusione. Su Sky e NOW i fan potranno godersi tutte le stagioni di Vikings, con gli ultimi episodi che verranno inseriti nel catalogo a partire dal 7 aprile.

Interessante notare come nel corso delle varie stagioni la finzione e il lato storico si siano spesso intrecciate, portandoci ad un buon finale che chiude il cerchio di tutti i protagonisti, come abbiamo scritto anche nella nostra recensione di Vikings 6. Purtroppo oltre ai tanti aspetti positivi ci sono anche alcuni difetti da segnalare, come alcune season particolarmente sottotono che hanno faticato a mantenere alto il livello della produzione.

Per quanto riguarda le battaglie non si raggiungono i livelli di GOT e alcune sono sicuramente meno riuscite di altre, ma nonostante questo ci sono diverse scene di grande impatto, rese ancora più forti dai personaggi che vi prendono parte, i quali trovano il loro apice nella figura di Ragnar Lothbrok (interpretato da Travis Fimmel). In questo senso, ottima anche la caratterizzazione di altri volti importanti come Lagertha (Katheryn Winnick), Floki (Gustaf Skarsgard), Ivar il Senz'ossa (Alex Høgh) e Bjorn la Corazza (Alexander Ludwig). Fatte queste considerazioni, se non avete visto Vikings vi consigliamo di recuperarla, visto che parliamo di una delle serie di maggior successo degli ultimi anni che siamo sicuri sarà in grado di stregarvi.

The Nevers, Stagione 1 (12 aprile V.O. - 19 aprile versione doppiata)

Ideata da Joss Whedon, e successivamente passata nelle mani di Philippa Goslett, The Nevers promette scintille sia per i nomi coinvolti, che per il coinvolgimento di HBO per la produzione. La storia sarà ambientata nella Londra tardo Vittoriana, luogo che sarà teatro di scontri e intrighi che coinvolgeranno Le Toccate: donne dotate di particolari poteri che non sempre sono ben viste dalla società. Dall'altra parte della barricata troviamo invece i puritani, gruppo deciso a tagliare le radici di questo potere emergente ad ogni costo.

Per quanto riguarda i protagonisti del racconto, vedremo: Amalia True (interpretata da Laura Donnelly) dotata della capacità di predire il futuro; l'intelligente e scaltra Penance Adair (Ann Skelly) e la leader delle Toccate, Lavinia Bidlow (Olivia Williams). Vi ricordiamo che la serie inizialmente sarà trasmessa in lingua originale e solo una settimana dopo avremo la possibilità di guardare la versione doppiata in italiano. In ogni caso, se masticate un po' d'inglese o i sottotitoli non vi creano problemi, vi consigliamo di tenervi liberi per il 12 aprile, quando The Nevers sbarcherà in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti.

Barry, Stagione 1 (12 aprile 2021)

Barry Berkman (interpretato da Bill Hader) è un ex marine che dopo la guerra vive una vita disinteressata, quasi spenta, che trova sfogo in un lavoro particolare: quello del killer. Il nostro sicario non è però soddisfatto della sua vita e un nuovo obiettivo lo porterà a Los Angeles, dove la sua esistenza imboccherà una svolta decisiva, portandolo a riflettere sul da farsi.

Barry è una dark comedy targata HBO, ideata da Alec Berg e Bill Hader, e arriva su NOW e Sky a distanza di qualche anno dall'uscita americana. Proprio all'estero, la serie ha riscosso pareri favorevoli sia dal pubblico che dalla stampa specializzata, ottenendo anche diversi premi importanti. Considerando il valore del titolo, non possiamo che consigliarvi Barry, in arrivo il 12 aprile.

Anna, Stagione 1 (23 aprile 2021)

Un pericoloso virus si sta diffondendo uccidendo le persone adulte e risparmiando soltanto i più giovani. Anna (Giulia Dragotto) cerca di affrontare la situazione con lucidità, cercando di proteggere il fratello Astor (Alessandro Pecorella), ma il mondo sta cambiando e la sopravvivenza diventa l'unica costante.

La vicenda principale ci catapulta in una Sicilia devastata dal virus, dove lo scenario dominante è un misto di miseria e paura per il futuro, e i giovani temono che crescendo andranno incontro alla morte a causa dell'epidemia. Il rapimento di Astor costringerà Anna a spostarsi nell'isola, e la nostra protagonista dovrà usare tutte le sue forze per affrontare il male che dilaga, cercando di risollevarsi per rintracciare il fratello. La storia è tratta dal romanzo scritto da Niccolò Ammaniti e quest'ultimo si occuperà in prima persona della regia e della sceneggiatura della serie.

The Nevers Se non avete ancora provato NOW, forse questo è il momento giusto. Infatti avrete sia la possibilità di rivivere grandi serie come Vikings, che guardare in contemporanea con gli USA l'attesa The Nevers, per un aprile di grande livello.