Netflix

Netflix: tre serie tv da vedere ad agosto 2019

Serial killer, pupazzi vintage e wrestling sono i piatti forti del catalogo seriale di Netflix per il mese di agosto.

Articolo a cura di

Agosto, mese di ferie. Non per Netflix, che anche durante le nostre vacanze continua ad arricchire il proprio catalogo, principalmente con nuove stagioni di serie già collaudate, anche se non mancano le novità (o quasi): per i fan dell'animazione, in particolare, si annuncia imperdibile lo speciale Invader Zim: Enter the Florpus!, sequel della serie di culto andata in onda su Nickelodeon dal 2001 al 2002 (disponibile dal 16 agosto). Altrove si prospettano grandi ritorni, targati David Fincher, Charlize Theron, Jenji Kohan e (per interposta persona) Jim Henson, per la gioia di grandi e piccini. Come da consuetudine, ne parliamo nella nostra panoramica delle uscite, con il classico focus sui tre titoli più forti.

G.L.O.W. - Stagione 3 (9 agosto)

Mentre a luglio abbiamo salutato Orange Is the New Black, agosto segna il ritorno su Netflix di Jenji Kohan in quanto produttrice, con la terza annata delle avventure delle Gorgeous Ladies of Wrestling, l'improbabile storia vera di uno dei fenomeni televisivi americani degli anni Ottanta. Il nuovo ciclo di dieci episodi riprende l'intreccio dal finale della seconda stagione, con il team in viaggio verso Las Vegas. Lì faranno la conoscenza della grande new entry di quest'anno: Sandy Devereaux St. Clair, responsabile dell'entertainment al Fan-Tan Hotel and Casino. A interpretarla è l'attrice premio Oscar Geena Davis, la cui presenza è confermata per cinque episodi, al fianco del cast storico che include Alison Brie, Betty Gilpin e Marc Maron.

Mindhunter - Stagione 2 (16 agosto)

David Fincher torna dietro la macchina da presa (e come produttore esecutivo insieme a Charlize Theron) per la seconda stagione del thriller psicologico basato sulla vera storia della nascita del profiling. Oltre a Fincher, per la regia sono stati convocati Carl Franklin e Andrew Dominik, quest'ultimo abituato ad altre atmosfere killer grazie alla nerissima commedia australiana Chopper. A livello di casting, la nota più curiosa riguarda il famigerato Charles Manson, morto prima delle riprese: lo interpreta l'australiano Damon Herriman, che appare anche nello stesso ruolo in C'era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino. Come già svelato da Fincher, la trama orizzontale della stagione riguarderà gli omicidi di Atlanta (1979-1981), e presumibilmente continuerà la sottotrama del misterioso personaggio che dovrebbe essere Dennis Rader, alias BTK Killer.

The Dark Crystal: Age of Resistance (30 agosto)

Correva l'anno 1982, e Jim Henson incantò spettatori di ogni età con la pellicola fantasy The Dark Crystal. A quasi quarant'anni di distanza, il mondo di Thra ritorna in un prequel serializzato che mantiene il sapore vintage dell'originale: escluso l'utilizzo del green screen per rimuovere i marionettisti, la serie si avvale interamente di veri pupazzi e non di CGI. Assisteremo alla ribellione dei Gelfling contro gli Skeksis, conflitto che si annuncia spettacolare grazie alla regia di un veterano dell'action come Louis Leterrier. Notevolissimo anche il cast di doppiatori scelti per la versione anglofona: tra i vari nomi segnaliamo Taron Egerton, Lena Headey, Eddie Izzard, Helena Bonham Carter, Mark Strong, Simon Pegg, Andy Samberg e Mark Hamill, alla sua prima collaborazione diretta con la Jim Henson Company.

Altre uscite

(lista in aggiornamento)
2 agosto
Dear White People - Stagione 3: terzo ciclo del dramedy corale basato sull'omonimo film del 2014.

8 agosto
The Naked Director: commedia erotica giapponese basata su eventi reali.
Wu Assassins: serie cinese che mescola fantasy, arti marziali e gangster.

9 agosto
Sintonia: serie brasiliana ambientata nel mondo della musica, della criminalità e della religione.