Netflix

Netflix: tutte le serie TV disponibili da agosto 2018

Tra loschi avvocati e avventure animate, l'estate su Netflix sembra destinata a concludersi nel migliore dei modi.

speciale Netflix: tutte le serie TV disponibili da agosto 2018
Articolo a cura di

L'estate volge al termine, ma Netflix ha ancora diverse cartucce per far sì che l'ottavo mese dell'anno sia positivo a livello di contenuti seriali in streaming (oltre a proporre la novità degli avatar personalizzati). Tra i titoli destinati a far parlare di sé c'è Insatiable, inizialmente sviluppato dalla CW e poi recuperato da Netflix: stando al Guardian, è stata firmata una petizione per chiedere la cancellazione della serie (disponibile dal 10 agosto), accusata di prendere in giro le persone con problemi di sovrappeso. Per gli appassionati dell'animazione politicamente scorretta è invece irrinunciabile l'appuntamento di fine mese (31 agosto) con Paradise PD, commedia sui poliziotti decisamente poco ortodossi di una piccola città americana. Questi sono solo due dei prodotti che potete scoprire su Netflix nelle settimane a venire, a cominciare dal ritorno di un certo avvocato a cui siamo affezionati da quasi dieci anni...

Better Call Saul - Stagione 4 (7 agosto)

Avevamo lasciato Jimmy McGill (Bob Odenkirk) alle prese con la fine definitiva del suo rapporto umano con il fratello Chuck (Michael McKean), nel drammatico finale della terza stagione di Better Call Saul, il prequel/spin-off di Breaking Bad. Quanto successo avrà un impatto considerevole sulle fasi finali della trasformazione di Jimmy in Saul Goodman, già avviata lo scorso anno, e sullo sgretolamento definitivo della relazione tra il protagonista e Kim Wexler (Rhea Seehorn). È stato confermato anche che la quarta stagione, disponibile a cadenza settimanale dal 7 agosto, avrà una sottotrama esplicitamente legata alle storyline di Breaking Bad, portando a un'intersezione sempre più ricca e fruttuosa tra i due mondi (Vince Gilligan ha parlato con quasi tutti gli interpreti della serie madre per eventuali ospitate nello spin-off).

Disincanto - Stagione 1 (17 agosto)


Tra i tanti nomi di un certo peso entrati a far parte della scuderia Netflix, uno dei più appetitosi è senz'altro quello di Matt Groening, celeberrimo creatore di Futurama e I Simpson. Dal 17 agosto sarà possibile vedere la prima metà (10 episodi su 20) della sua nuova fatica, ambientata in un mondo magico noto come Dreamland, dove la principessa Bean, ribelle e alcolizzata, vive esperienze di vario genere insieme all'elfo Elfo e il demone personale Luci. Del cast vocale in originale fanno parte anche gli interpreti principali di Futurama, ossia Billy West, Maurice LaMarche, Tress MacNeille e John DiMaggio. Quest'ultimo, che doppia il padre di Bean, ha descritto la serie come il risultato dell'accoppiamento tra I Simpson e Game of Thrones. Attesa alle stelle, quindi.

Ozark - Stagione 2 (31 agosto)

Il 21 luglio 2017 ha debuttato la prima stagione di Ozark, sorprendente crime drama interpretato da Jason Bateman (anche produttore esecutivo) e Laura Linney. La storia della famiglia Byrde, costretta a lasciare Chicago a causa di attività criminali e poi coinvolta in altri problemi, tornerà alla fine del mese con dieci nuovi episodi e un volto nuovo di non poco conto nel cast: l'attrice inglese Janet McTeer, già vista nella seconda stagione di Jessica Jones e scritturata nei panni di una potenziale nuova minaccia per i due coniugi.

Panoramica delle uscite

3 agosto
Shooter - Stagione 3: ogni settimana, i nuovi episodi dedicati alle avventure di Bob Lee Swagger.

10 agosto
Insatiable - Stagione 1: la storia di un avvocato che diventa allenatore di concorsi di bellezza.
All About the Washingtons - Stagione 1: commedia su un rapper che diventa casalingo per occuparsi dei figli.
La casa de las flores - Stagione 1: commedia su una famiglia messicana che gestisce un negozio di fiori.

23 agosto
Deadwind: poliziesco finlandese al femminile.

24 agosto
Ghoul: miniserie horror indiana prodotta da Blumhouse.
The Innocents - Stagione 1: nuova serie paranormale inglese con Guy Pearce e Laura Birn.

31 agosto
Paradise PD - Stagione 1: commedia animata sulle attività di un gruppo di poliziotti incompetenti e poco simpatici.