Netflix

Netflix, tutte le serie TV disponibili da Febbraio 2018

Il mese di febbraio si annuncia succulento per quanto riguarda l'offerta seriale del servizio di streaming, tra attesi debutti e sorprendenti ritorni.

Netflix, tutte le serie TV disponibili da Febbraio 2018
Articolo a cura di

Il secondo mese del 2018 è molto importante per quanto concerne la sinergia tra Netflix e l'Italia, grazie all'esordio di una nuova serie prodotta dalla piattaforma di streaming: First Team: Juventus, documentario a puntate dedicato alla squadra torinese e al suo grande successo. Un rappresentante tricolore di un certo livello nell'ambito di un'offerta che, dopo un gennaio leggermente sottotono, si annuncia come più ricca, sia per quanto riguarda le novità che per le continuazioni settimanali o mensili: basti pensare all'appuntamento con David Letterman, che nel secondo episodio di Non c'è bisogno di presentazioni, disponibile dal 9 febbraio, converserà con George Clooney. In materia di talk show è molto atteso anche l'esordio sulla piattaforma di Joel McHale, apprezzato protagonista di Community, che condurrà una trasmissione settimanale. Tutto questo e molto altro all'interno di un catalogo in continua espansione, di cui vi proponiamo tre punti forti.

Altered Carbon - Stagione 1 (2 febbraio)

Era dal 2002 che la sceneggiatrice Laeta Kalogridis (Alexander, Shutter Island) voleva portare sullo schermo il romanzo di Richard K. Morgan, ambientato in un futuro distopico dove le personalità umane possono essere digitalmente conservate e inserite in corpi nuovi, garantendo una sorta di immortalità. Grazie a Netflix questa storia, ritenuta rischiosa dagli studios hollywoodiani a causa dei contenuti vietati ai minori e della complessità del libro, arriva finalmente sullo schermo con dieci episodi, di cui il primo diretto da Miguel Sapochnik, veterano di Game of Thrones. Fanno parte del cast l'attore svedese Joel Kinnaman (RoboCop), l'inglese James Purefoy (The Following) e l'australiana Dichen Lachman (Dollhouse).

Everything Sucks! - Stagione 1 (16 febbraio)

Netflix continua a esplorare il filone nostalgico con una nuova serie comica originale, ambientata in un liceo negli anni Novanta (per l'esattezza, siamo nell'Oregon nel 1996). Al timone ci sono gli sceneggiatori Ben York Jones (Like Crazy) e Michael Mohan (Save the Date), con la partecipazione di Jeff Pinkner, Josh Appelbaum e Andre Nemec, tutti veterani delle serie di J.J. Abrams, come produttori esecutivi. La prima stagione è composta da dieci episodi di mezz'ora ed è incentrata su due gruppi di giovani, membri rispettivamente del club audiovisivo e di quello teatrale. I creatori hanno citato come fonte di ispirazione sitcom classiche come Happy Days, Blue Jeans e That '70s Show, dove l'America di vent'anni addietro veniva rivisitata con il senno di poi.

Seven Seconds - Stagione 1 (23 febbraio)

Quanto ci vuole per seppellire la verità? Questa è la domanda al centro della nuova serie scritta da Veena Sud, creatrice della versione americana di The Killing. Basato sul film russo The Major, uscito nel 2013, lo show si concentra sulle tensioni razziali dell'America di oggi, raccontando i tentativi delle forze dell'ordine di insabbiare un tragico incidente nel quale un adolescente di colore è stato investito da un poliziotto bianco. La madre del ragazzo è interpretata da Regina King, già protagonista di American Crime, anch'esso un programma incentrato sui problemi razziali negli Stati Uniti. Come quest'ultima serie, anche Seven Seconds è stato concepito come uno show antologico, con una nuova storyline per ogni stagione.

Panoramica delle uscite

1 FEBBRAIO
Damnation - Stagione 1: dopo la messa in onda americana sul canale USA, Netflix distribuisce a livello internazionale questa serie drammatica, che si focalizza su uno sciopero agricolo nell'America degli anni 30. 2 FEBBRAIO
Coach Snoop - Stagione 1: documentario su Snoop Dogg che decide di creare una squadra di football per tenere i giovani a rischio lontani dalle strade. 16 FEBBRAIO
First Team: Juventus - Stagione 1: documentario in tre episodi sulla squadra italiana. 23 FEBBRAIO
Marseille - Stagione 2: torna il dramma politico francese con protagonisti Gérard Depardieu e Benoît Magimel.